Libri in primo piano

Tutta colpa delle bollicine di C. Pappalardo

Tutta colpa delle bollicine di Carmela Pappalardo, romanzo di esordio della scrittrice siciliana Tutta colpa delle bollicine di Carmela Pappalardo, la scoperta e la paura dell’amore È possibile chiudere la porta all’amore? Lasciarlo andare, per lasciare libera la persona amata, per restare liberi? Liberi? È veramente possibile lasciar andare un amore e restare liberi dal suo ricordo? Sono le domande a cui risponde questa bellissima storia d’amore che prende le...

Ho chiuso con te di Emanuela E. Amato

Ho chiuso con te di Emanuela Esposito Amato, il nuovo romanzo dell’autrice di Uno squillo per Joséphine Ho chiuso con te di Emanuela Esposito Amato, “nessuno è ciò che sembra” Due gemelle. Appaiono così specularmente diverse da avere la stessa identità, sono gemelle estreme. All’estremità di una incontreremo l’altra, l’una è maschera rivelatrice dell’altra, così conosceremo Lola grazie a Nina e viceversa. Scrivono in prima persona, le gemelle (e l’autrice), quindi...

1860. Improvvisamente l’Italia di Maso Biggero

Dall’Incipit (autunno 1859 – autunno 1860) - La mattina del 6 ottobre 1759 Carlo di Barbone, re di Napoli e della Sicilia (ma dal 10 agosto...

Domande tra porto e mare di Alessandra Maltoni

Windtour la motonave - Dovete sapere che giorni prima, per esattezza sabato, zia e nipote si erano già recati al porto-canale per partecipare alla stessa...

Sogni tra i fiori di Mariagrazia Buonauro

Napoli, cinque anni prima. C’era brutto tempo quella mattina. Il cielo cosparso da una nuvolaglia grigia s’inabissava, con una cappa livida, sulla città. La pioggia...

Il felice giogo delle trecce di Paolo Ottaviani

Da Treccie sabine - Treccia degli specchi nei fiumi e nei cieli - II - Seduto sulla riva, nel silenzio dell'acqua che scorre vana e scorre, come assorto...

L’ultima fuga di Daniela Quieti

I - A chi importa il mio passato sono nata all’alba e il crepuscolo già si avvicina. Ma chi dice che devo capire tutto in un istante che racconta indovinelli e parole sconosciute. Sento ancora cantare il mio fiume sostiene...

Burrasche e Brezze di Ester Cecere

Evasione - Lucertola sarei per scivolare svelta fra le maglie della vita e negli ombrosi anfratti ripararmi. E da lì spiare lo scorrere del tempo e l’affannarsi delle cose e quando più caldo...

Ma se gli alberi piangessero, cosa piangerebbero?

«Ma se gli alberi piangessero, cosa piangerebbero?». Era questo il pensiero ricorrente del mio risveglio da un po’ di giorni a questa parte, era una...

Giochi di luce e d’ombra di Lidia Colla

Il tempo - Scivola lungo il fiume, nella nebbia, l’iridato silenzio dei germani. E il tempo. Guizzando fugge su pattini d’argento *** Ti ho fatto, figlio Ti ho fatto, figlio,tenero come ali di colomba. Ti...

Labirintismo di Mauro Montacchiesi

Di un fiore di Venus - Lentamente lascio calare le palpebre. La mia mente inizia la sua catabasi, inizia a percorrere le profonde, tortuose anse, dei segreti, impenetrabili...

Un balcone su via Merulana di Vittorio Casali

Un balcone su via Merulana segue la pubblicazione di Una vita meravigliosa, Vivere per amare e La nostra gioventù. Via Merulana è un'antica via del...

Con tenerezza di Rosanna Bertacchi Monti

Con tenerezza - Ha serrato le palpebre il loto sullo stagno addormentato. Tace la rana tace la folaga sul nido tace l'usignolo sul salice piangente. C'è un silenzio insolito - sospeso...

Donne e Delitti di Giuliana Colella

La ragazza giaceva riversa ai piedi della grande quercia. Abiti strappati, ferite in tutto il corpo, gola squarciata. Uno spettacolo raccapricciante. Il commissario Biffi si...