Ebook

Ebook di Manuale di Mari

  • Non solo Camorra. Caserta Terra di lavoro di Rosanna Rivas Non è un romanzo, non è un saggio, non è un giro turistico affrettato e asettico ma un breve e accorato appello a amare questo territorio, anzi a farvi ritrovare quell’amore che molti stanno cercando di farvi perdere. Questa volta sarò breve non ho scritto un lungo romanzo, per permettere a tutti di diffondere queste [...] Rosanna Rivas 2 responses 9 maggio 2013
  • Jimmy e Ji di Patrizia Gaslini Lei mi chiamava Jimmy, il mio sesso si era finalmente rivelato durante l’ultima ecografia; da allora l’avevo spesso sentita ripetere frasi come: “Jimmy si muove, Jimmy scalcia, Jimmy dorme”. In principio non sapevo chi di noi due fosse Jimmy, solo più lardi mi ero reso conto che non potevo che essere io, dal momento che [...] Patrizia Gaslini 33 responses 10 maggio 2012
  • Il centro della vita di Rino Solidad 1… 2 … 3 … 4 … 5 … Ciak, si gira! Vuoi sapere perché? Vuoi sapere perché alcuni si compiacciono di ciò che è la loro vita, anche del proprio passato, e azzardano attraverso il futuro? Bene. Cosa vuoi fare? Diritto e rovescio si incontrano e si scontrano: trova tu la parte che sta [...] Rino Solidad 11 responses 24 novembre 2011
  • Sguardi di innocenza di Roberto Sarra Quando nasce una nuova vita è sempre un grande avvenimento, lo è per l’umanità che si arricchisce di un ulteriore elemento, lo è per la storia poiché abbiamo modo di riempirne nel bene o nel male un’altra emozionante pagina, lo è infine, si spera, nella grande maggioranza dei casi per i genitori del nascituro che [...] Roberto Sarra 15 responses 1 maggio 2010
  • L’incontro di Paola Pica E poi più niente. Solo lei nel buio di quella strada tortuosa che si inerpicava su per la collina; così pittoresca di giorno, eppure così triste di notte. Tristezza, ecco cosa l’aveva invasa.  E solitudine.  Paura, anche. Strano, avevano sempre tentato tutti di farla riflettere sulle cose terrificanti che potevano accaderle per quella strada, ma [...] Paola Pica 3 responses 20 febbraio 2010
  • Il capro espiatorio di Paola Pica “Come, come?… Continua.  Questa idea del capro espiatorio non è male; direi che mi interessa un bel po’, mi intriga”. Erano secoli che non lo sentiva interessarsi ad uno qualsiasi dei suoi argomenti, che sempre, immancabilmente, venivano liquidati da un “Ah, sì…” e dal silenzio che a questo seguiva, quando non ne scaturiva un litigio [...] Paola Pica 24 responses 20 febbraio 2010
  • Uno squarcio di sogno di Daniela Quieti Scusami se so darti solo uno squarcio di sogno sbiadito d’anima e di cielo. Ampi strappi schiudono la cavità del mio essere attraversato da fremiti elettrici folgorato da luce bruciante battuto da vento gelido. Fragili desideri sorgono perseguitati da bugiardi idoli. Ma come fata morgana una superstite isola mi adula una corrente celeste mi consegna [...] Daniela Quieti 143 responses 27 gennaio 2010
  • L’armonia di Letizia di Franca Fasolato La notte ha calato la sua guancia nera sulla terra, la luna illuminata rischiara i bianchi mandorli in fiore, i ciliegi fioriti, le rondini assonnate, le gemme dischiuse e i giardini profumati. Le stelle più giovani danzano nel cielo attorno alla polare, mentre le altre rigorose disegnano l’orsa maggiore e minore. La collina verde e [...] Franca Fasolato 14 responses 29 novembre 2009
  • Errori di valutazione di Paola Pica L’ho odiata quasi dal primo momento in cui l’ho vista; perché sono un incantatore e lei, invece, non sarebbe mai caduta nella mia rete.  Lo sentivo; lo sapevo. Me la presentò Francesca un giorno d’inverno, in cui avevo saputo “ufficialmente” da lei che una sua cugina ci sarebbe venuta a trovare, per un caffè a [...] Paola Pica 59 responses 9 novembre 2009
  • Il riflesso della luna sull’acqua di Antonio De Santanna Le strade vanno e vengono senza un ordine apparente. Giungono da lontano per incontrarsi da qualche parte e poi andarsene per proprio conto. Ma a ben guardare sono tutte legate da un filo sottile ed il disordine che a prima vista appare è soltanto il dettaglio di un disegno vasto e grande. “Giacomo! Sei davvero [...] Antonio De Santanna 48 responses 26 settembre 2009
  • Il tempio del sole di Nicla Morletti Si conobbero a Capri una sera d’agosto sulla veranda di un albergo. Lui, ricco aristocratico inglese, bello, simpatico, alto, disinvolto, biondo, terribilmente solo. Lei, bruna, gli occhi verdi, le curvature del corpo perfette, desiderosa d’affetto. Sotto l’incanto della magica notte stellata, tra i profumi di zagare e limoni sospinti dal vento, si guardarono a lungo, [...] Nicla Morletti 58 responses 5 agosto 2009
  • Il tarlo nella mente di Paola Pica La “libertà ritrovata” intorno ai quaranta ha quasi sempre un effetto inebriante sugli uomini, che si ritrovano a disposizione di nuovo gli stimoli giusti per far fronte alla normale crisi dell’età.  Volare di fiore in fiore fornisce loro l’afrodisiaco necessario a rivitalizzare quel ritmo che Madre Natura stava per placare, indirizzandolo verso piaceri più pacati [...] Paola Pica 57 responses 9 giugno 2009
  • L’uccello rapace di Paola Pica Questa è la storia di un omicidio commesso senza armi né veleni; ma solo con l’istillazione del dubbio e della paura dell’abbandono. Lo avevano trovato morto una mattina, solo, nell’appartamento che, a detta di conoscenti, lei aveva lasciato un paio di giorni prima, sbattendo la porta come al solito, diretta verso la casa dei genitori, [...] Paola Pica 63 responses 9 giugno 2009
  • Soffi di vita di Giuseppina Mira NON TI CHIEDERANNO – Non ti chiederanno se ami Lo capiranno dalla luce del tuo cuore Dalla tua finestra aperta sulle loro fessure *** NEL DESERTO Nel deserto finalmente l’acqua Lo sciabordio della vita sfida il silenzio *** NON RATTRISTARTI Non rattristarti se attorno a te vedi solo grandi alberi A me importa che tu [...] Giuseppina Mira 30 responses 6 giugno 2009
  • Un uomo per bene di Paola Pica DE PROFUNDIS dell’anima mia e del mio dolore, e senza più il minimo dubbio su quanto c’era da capire, ti metto a parte della mia condizione mentale. Ho ingenuamente creduto che, una volta che io avessi azzerato tutti i miei circuiti di legittime ripicche nei tuoi confronti e di presunta malafede da parte tua, in [...] Paola Pica 62 responses 4 giugno 2009
  • L’asciugamano nello zaino di Cinzia Corneli Un castello di sabbia non puoi costruirlo troppo lontano dal mare perché la sabbia non è quella giusta. Ma non puoi costruirlo nemmeno troppo vicino alla riva perché c’è sempre il rischio dell’alta marea. Comunque vada ogni notte lo riconduce a sé perché risucchiato dalle onde o dal vento che spazza via tutto. Inghiottito dove [...] Cinzia Corneli 47 responses 29 maggio 2009
  • L’eco di un lungo silenzio di Cinzia Corneli – Noi – così tornavo a cercarlo – Così tornavo a cercarlo. Disperatamente, sperando che il suo nome non fosse nella lista senza speranze. Mi facevo largo tra la folla, davo e prendevo gomitate come un’estranea qualsiasi. Indossavo il suo pullover, lo aveva dimenticato nella mia casa una notte di tanti anni fa. Mi andava [...] Cinzia Corneli 57 responses 29 maggio 2009
  • Nelle mani del vento di Nicla Morletti Abbassai lo sguardo. Sul muro qualcuno aveva scritto: “Il mio cuore batte coi suoi flutti allo scoglio del mondo, e su di esso lascia segnate con lacrime le parole: io t’amo.” “Resti ancora con me, fiore di primavera. Ascolti la mia storia, è infinitamente bella.” E mentre nuvole di panna vagavano nel cielo, fece ritorno [...] Nicla Morletti 139 responses 26 maggio 2009
  • Quelle strane note del Leoncavallo di F. P. Percoco Trattengo tra le dita una piccola rosa appassita, schiacciata tra le pagine di un quaderno a righe scritto con inchiostro ormai marroncino: il fiore sembra conservare gelosamente i suoi ricordi, con i petali ancora scarlatti che s’intrecciano con uno sfilacciato nastrino di seta rossa un tempo avvolto intorno al gambo ormai minutissima polvere. Frammenti fragilissimi [...] Francesco Paolo Percoco 36 responses 24 maggio 2009
  • Linea di confine di Luigi Catzola Quando il carrello dell’aereo toccò terra, una profonda emozione avvolse il mio corpo. Tutto. Ma non perché eravamo finalmente atterrati. Sentii un afflusso di sangue improvviso avvamparmi il volto. Avvertivo il respiro un po’ affannoso che accompagnava ritmicamente non solo il mio battito cardiaco, ma anche le immagini che mi si presentavano alla mente e [...] Luigi Catzola One response 3 maggio 2009