NON TI CHIEDERANNO –

Non ti chiederanno
se ami
Lo capiranno dalla luce
del tuo cuore
Dalla tua finestra aperta
sulle loro fessure

***

NEL DESERTO

Nel deserto
finalmente l’acqua
Lo sciabordio
della vita
sfida
il silenzio

***

NON RATTRISTARTI

Non rattristarti
se attorno a te
vedi solo grandi alberi
A me importa che tu sia
profumato
piccolo albero

***

LA VITA

La vita
si è prosciugata
Siamo inzuppati
di dolore
Attendiamo una pioggia
di sole

***

RIDONO LE LUCCIOLE

Ridono le lucciole
tra le siepi della vita
e le stagioni hanno squarci
d’aurore

***

Poesie tratte dal libro “Soffi di vita” di Giuseppina Mira, recensito da Nicla Morletti nel Portale Manuale di Mari.

Vuoi sfogliare le pagine di questo libro e leggere i primi capitoli? Clicca sull’immagine dell’ebook qui sotto. Se ti colleghi con un terminale mobile CLICCA QUI.

Per prenotare la produzione e pubblicazione dell’Ebook relativo al tuo libro nel Portale Manuale di Mari e nel Blog degli Autori contatta la Redazione.

[issuu layout=http%3A%2F%2Fskin.issuu.com%2Fv%2Fcolor%2Flayout.xml backgroundcolor=A4112B showflipbtn=true documentid=091204120138-40b705b687e343dda348b0f7dc87d1fd docname=sofffi_di_vita_ebook username=manualedimari loadinginfotext=Soffi%20di%20vita width=490 height=347 unit=px]

© 2009 – 2010, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

30 thoughts on “Soffi di vita di Giuseppina Mira

  1. Ciao Giuseppina, in queste tue brevi liriche si concentrano molti bei significati che portano una ventata di vita vera e gioiosa. Complimenti Alba

  2. Carissima Giuseppina, pur conoscendo le poesie contenute in “Soffi di vita”, di cui caramente mi facesti dono, non posso non sentirmi “profumato” come il tuo “piccolo albero” alla loro rilettura.
    Un saluto affettuoso,

    Sandro Angelucci

  3. ” Soffi di vita ” possiamo considerarli come alito di parole che profumano il cuore.
    Leggerle fa bene all’anima. E rasserenano anche il corpo.
    Di la’ dai versi contingenti, esse balsamano i crucci dell’ oggi e le angosce del domani.

    Gaetano

    1. Ti ringrazio molto per il commento:” Soffi di vita ” possiamo considerarli come alito di parole che profumano il cuore”.
      Anche le tue parole emanano un gradevolissimo profumo. Ciao. Giuseppina Mira

  4. Bellissime poesie che seppur brevi riescono tramite l’espressività delle trame di parole ad esprimere dei sensi sottili.
    Un augurio e complimenti sinceri.
    Giada

  5. I tuoi versi sono come ti ho conosciuto, ampi, amorevoli, pregnanti, splendidi come il tuo sorriso. Mariarosa

  6. Liriche tanto brevi quanto essenziali, un concentrato puro dei nostri sentimenti.Piccole perle luminose.
    Le apprezzo molto.

  7. Cara Giuseppina,

    le tue brevi ma intense poesie fanno riflettere.
    Parli di amore, infatti quando amiamo i nostri occhi sono lo specchio dell’anima.
    parli di un bene immenso che abbiamo ” l’acqua ” sappiamo apprezzarlo?
    Parli della tristezza e della vita con i suoi dolori e le sue gioie.
    Parli delle lucciole , come puntini luminosi che fanno belli i giorni della nostra esistenza.

    Complimenti, per come, con poche parole hai detto tutto quello che c’era da dire sulla vita.

    Maria Luisa

  8. Suggerisco le poesie di Giuseppina Mira come testi meditativi. Magari alla sera, prima di addormentarci. Come purificazione dalle scorie della giornata. In esse il soffio dello spirito ci trasmette la forza per continuare a vivere. Eh, si, “Soffi di vita” ci riportano al’essenza dell’esistenza.
    Ove il quotidiano ha il respiro dell’eterno.

    Gaetano

    1. Mi sono molto commossa quando ho letto il tuo commento che definisce la mia poesia “purificazione dalle scorie della giornata”. Ed ancora quando scrivi che “il soffio dello spirito ci trasmette la forza per continuare a vivere. Eh, si, “Soffi di vita” ci riportano al’essenza dell’esistenza.
      Ove il quotidiano ha il respiro dell’eterno”. Grazie di cuore per le tue parole che sono il respiro della vita, il respiro della luce, il respiro dell’infinito. A presto. Giuseppina Mira

  9. Le liriche di Giuseppina Mira sono estremamente brevi e intense, tanto da sfuggire all’occhio distratto dalle molte parole che scorrono nelle nostre giornate. Per certi versi ricordano per acume gli aforismi, per l’essenzialità e la leggerezza della composizione gli epigrammi: sono il frutto di un intenso lavoro linguistico ed estetico. Non a caso i cerchi, le gemme, il ricamo, i petali, l’iride degli occhi, fanno da contrappeso a luce, pioggia, fango, vento, il nostro piccolo mondo e l’universo si incontrano, si toccano per un attimo, quando la caducità, mai inutile, del primo e l’eternità imperscrutabile dell’altro si intrecciano nella nostra breve vita. Comunicando la serenità di chi ha superato il dubbio, di chi ha trovato un senso, il coraggio di affrontare a viso aperto e cuore saldo le inevitabili asperità sorretta dalla certezza di un Dio che ci è vicino, e il profumo, l’acqua, la luce, o quella radiosa del sole, o quella fioca ma promettente dell’aurora, ravvivano sempre i testi e rendono ragione di questa visione ottimistica.
    Andrea M.

    1. Grazie di cuore per il tuo graditissimo commento. Hai proprio ragione a dire che sono “sorretta dalla certezza di Dio che ci è vicino”. Si dipana il buio e l’aurora ci viene incontro quando ci lasciamo prendere per mano anche da un solo raggio della Luce Divina. Hai un animo molto sensibile ed attento al fruscio della vita. A presto. Giuseppina Mira

  10. Trovo queste brevi poesie molto pregevoli per la loro freschezza,la sincera ricerca dell’essenza e la ricchezza di comunicazione positiva che trasmettono al lettore.
    Leggendole si respirano soffi di vita e di saggezza che aiutano lo spirito a mantenersi in un atteggiamento di salutare autostima (mi ha incantato il “piccolo albero profumato”) e di ottimistica speranza (bellissimo e sorprendente il verso”attendiamo una pioggia di sole”).
    Ringrazio di cuore l’Autrice per questi garbati e preziosi doni.. un caro abbraccio
    Gianna

  11. Lasciandomi travolgere dalle cose semplici…immergendomi in queste brevi poesie…ho ritrovato un pò di me stessa…e qualche saggio consiglio poeticamente espresso.Ideale per farci vedere sotto un altra ottica ciò che viviamo nel quotidiano….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine