menu Menu
49 articles filed in
D'Autunno, Libri in Fiera 2011
Pagina precedente Prossima pagina Prossima pagina

Chandra di Gaia Zuccolotto

«Non ce la farete mai, e io ho bisogno di voi, Altezza! Devo ancora imparare molte cose da voi!» disse Lashira. Ma Chandra era decisa, doveva salvare il suo regno, il Regno di Sensenia, e doveva recuperare le nove perle delle Terre Sconosciute, varcando l’enorme cancello che portava alla Foresta della Discordia. Tutto sembrava semplice […]

Continua a leggere


La morte muove e perde in 7 mosse di Mario Corte

Il grande vetro senza uscita – Un insetto volante entra da una portafinestra aperta. Dopo un volo di qualche decina di centimetri si posa sul vetro, chiuso, di una finestra vicina. Da quel vetro entra una gran luce, ma non c’è uscita. L’insetto volante, percependo quella luce, insiste a percorrere il vetro in tutte le […]

Continua a leggere


Le peonie di mia madre di Andreina Chiari Branchi

Angelica era in cucina. Aveva pregato Marianna di non far entrare nessuno mentre preparava la torta … la “sua” “torta Della Torre” o per lo meno così conosciuta; preparata sulla base di un’antica ricetta tramandata di madre in figlia e mai svelata a quanti non fossero della famiglia. Angelica aveva già disposto tutti quanti gli […]

Continua a leggere


Per sempre 2: Ritorno alla vita di Valentina Vitaljic

Non appena fu con la testa completamente immersa, non fece che pensare a quella povera creatura, scaturita dall’egoismo di un codardo irresponsabile, innocente e priva di peccato, che immediatamente cominciò a divincolarsi per cercare di riemergere ma, purtroppo per lei, i flutti non le permisero ciò e fu così che dovette abbandonarsi alle acque e […]

Continua a leggere


Per sempre di Valentina Vitaljic

All’età di dieci anni chiesi ai miei genitori il permesso per farmi frequentare il corso di subacquea, ma loro, prima con una scusa e poi con un’altra, mi dissero che ero troppo piccola. E così, per quell’anno, mi rassegnai, ma nessuno mi tolse dalla mente l’idea di fare il sub; infatti, l’anno dopo, ci riprovai […]

Continua a leggere


Gli animali raccontano di Simona Sgherri

Ambrogio, lupo gentile – Ambrogio era un lupo dall’aspetto veramente terrificante. Interiormente però era dolcissimo e molto gentile ma tutti appena lo vedevano scappavano veloci senza dargli il tempo di parlare o di dimostrare la propria indole buona. Non poteva avvicinarsi al paese perché i cacciatori gli sparavano subito con i loro grossi e potenti […]

Continua a leggere


L'Isola a forma di Quaglia di Vittoria De Marco Veneziano

Era ormai da due ore che una pioggia battente sferzava l’isola a forma di quaglia. L’acqua tambureggiava su tetti e vie. Colpiva le persiane delle finestre e scorreva in piccoli rivi lungo le grondaie. Quel ritmo costante diffondeva un profondo senso d’inquietudine. Ogni volta che il fragoroso rumoreggiare dei tuoni si sovrapponeva, rompendo l’aria, Lilly […]

Continua a leggere


I mari della luna di Alba Venditti

Er dottore – Pe’ divenna’ dottore sappi che medicina devi da studia’ e ar sapiente Ippocrate devi anche da giura’ che farai de tutto per quarsiasi paziente sarva’. Er dottore da Ippocrate è autorizzato sur paziente a toccallo co’ le su’ veggenti mani pe’ indaga’ comme un investigatore conclamato su li dolori a li organi […]

Continua a leggere


Luna annuntiavit mysterium di Annabella Giri

Da “8 dicembre 2002” – Mi recai in biblioteca a studiare l’inglese, tanto per cambiare … Che bello! Che pace! Che serenità! Rimasi lì a leggere fino a quando i miei occhi stanchi e affaticati cominciarono a lacrimare. Quindi uscii camminando frettolosamente tra le calli ventose. Sapevo che quella era l’ultima sera in cui la […]

Continua a leggere


Il velo delle fate di Giuseppina Mira

IL VELO DELLE FATE – C’era una volta una giovane principessa che, sin da piccola, amava leggere ed era chiamata Letturina. Conosceva tante di quelle fiabe e poesie che ogni sera, prima di andare a letto, la sua famiglia si riuniva per ascoltarla incantata. Tutti insieme stretti a lei, come petali di un fiore attorno […]

Continua a leggere


La farfalla di Emma Peliciardi

Affetti – Leggeri si rincorrono i pioppi lungo la strada del ritorno le foglie verdi in corsa si specchiano nel tremolio dei vetri, in silenzio il pieno d’affetti avvolge col suo crescere lieve le membra in quiete sciolte mentre ascolto palpiti. *** Calamìta Anche se ha difficoltà il percorso a due c’è, non so per […]

Continua a leggere


Linee e confini di Mario De Rosa

Linee e confini – Attimi. Quella sedia, quel bozzetto, quel cucchiaio. Stanze, spigoli e questo letto. Il davanzale e quelle crepe giù dal muro, il marmo rotto e la piastrella, tutta fuori posto. Linee e confini, omaggio di una mente troppo abituata: è questo il ribrezzo, la noia dell’estate. ***

Continua a leggere


Il prezzo dell'odio di Pierluigi Curcio

Prologo – Vedo i fuochi alzarsi dalle colline, il nemico è stanco e la caccia è durata a lungo. Oggi daranno battaglia. Non c’è gloria, non c’è onore: il premio è la vita. Gli ordini sono urlati per il campo, la cavalleria è nascosta tra gli alberi e gli uomini serrano le file, attendono. Il […]

Continua a leggere


Volo di rondine di Marzia Serpi

Volo di rondine – Come la rondine pronta a spiccare il volo, non solcherò i tuoi cieli non volerò nell’etere. Il mio è un altro immenso, è lo spazio dell’anima è il vuoto della ragione è il cielo della conquista. Altri spazi, per altri orizzonti dove la rondine volerà in eterno. ***

Continua a leggere


Una vita difficile di Vittorio Sartarelli

Quando la Terra trema- Il racconto che ci accingiamo a narrare è una parte delle vicende che hanno accompagnato la vita di Marco fino al suo felice matrimonio e riguarda proprio la coppia di giovani sposi, Sara e Marco, alle loro prime esperienze lavorative ed alle loro altre, prime e molto più importanti esperienze di […]

Continua a leggere


Il Segreto di Luca di Robertino Valentini

Il verde cupo della vegetazione lungo l’orizzonte, proprio lì, dove cielo terra e mare si toccano, ha l’aria di un treno a vapore; le nuvole cineree su di esso, sbuffi della caldaia. Poco prima di raggiungere lo Zenit, il sole sovrasta già le nuvole e ne rischiara alcune disponendo le in fila indiana poi, man […]

Continua a leggere


Il senso della vita di Alfredo Lucifero

Rose – Le rose sono fiorite quest’inverno tornerà la giovinezza? Un animale strano non lascia tracce sulle rughe del viso. *** Onde – Salviamo quelle onde che non esplodono in bianchi gigli di spuma, salviamo quelle onde che sembrano brividi e rientrano in se stesse con movimenti immortali. ***

Continua a leggere


Un occhio di riguardo di Salvatore Filincieri

Mi rado la barba tutte le mattine. Utilizzo un pennello di tasso ricevuto in occasione di un remoto compleanno, pure se gran parte dei suoi peli originari sono andati ormai perduti e quanti sopravvivono appaiono ridotti a secchi e avvizziti ciuffi irregolari; ne spremo tenacemente ogni capacità residua. Sarà forse che mi accompagna già da […]

Continua a leggere


Opus de Hominibus di Mauro Montacchiesi

Omaggio a Van Gogh – A prescindere dalle tantissime autorappresentazioni, ritratti, nature morte, panorami ed interni, nei quali, oltre ad una parossistica intensità cromatica, si evince un’angosciosa e  pressoché psichedelica anamorfosi iconografica, Van Gogh regalò ai posteri tantissimi disegni ed incisioni. Immane fu il suo carisma sui canoni artistici europei dell’epoca: in Francia sui movimenti […]

Continua a leggere


Il salto di Elena Caserini

Il viaggio in aereo è stato tranquillo, sono atterrato a New York puntuale. Sono molto provato da questa esperienza, mi sono ripromesso che non appena raggiungerò il mio appartamento, mi immergerò nella vasca idromassaggio. Desidero rilassarmi…poi mi sarei seduto sulla mia poltrona per meditare e riflettere. Ogni istante, attimo, momento, caccio continuamente dalla mente quel […]

Continua a leggere


La voce che resta di Emma Mazzuca

Sono nuda – Sono nuda come i silenzi tra le parole d’amore ed ogni mia ferita s’è incarnata nell’anima; ho trascinato questo corpo sperduto attraverso oceani di tempeste esplosioni di vulcani ed il suo frantumarsi è stato il segreto di questa densa esistenza perché da ogni gracile frammento ha fatto sorgere un sole. ***

Continua a leggere


Solo per amore di Mariarosa Lancini Costantini

Lettera alla madre “ritrovata” – Franz Kafka scrisse la lettera al padre, il mio non ne ha bisogno, in un altro tempo ci bastava uno sguardo per sentirci complici di un dialogo che non è mai venuto meno, oggi è venuto il momento di deporre armi inutili e chiedere perdono a una madre: la mia. […]

Continua a leggere


Venere luminosa di Mauro Montacchiesi

Venere luminosa- Amore recitami poesie di stelle scintillanti di primaverili campagne di tiepidi sussulti di sole o d’argentee betulle da luce baciate che guardano ad est. Così mentre tu parli riverbera di luce e calore fra ialine gocce di vespro il corallo di fuoco che ammanta il creato. Fiore iblèo il ghirigoro di questo tramonto […]

Continua a leggere


Il mito del Mediterraneo in Camus di Edda Ghilardi Vincenti

IL MITO DEL MEDITERRANEO – Il mito del Mediterraneo in Camus è qualcosa di più di un “mito”: è la sua filosofia dell’esistenza tracciata nelle sue linee essenziali, e molti temi che si trovano in “Noces” e in “L’été” verranno ulteriormente sviluppati in altre opere successive (tra le quali “Lo straniero”, “La peste”, “Il malinteso”). […]

Continua a leggere


Solo dieci poesie di Anna Maria Dall'Olio

E ci risveglia – E ci risveglia carezza tra i capelli luce d’estremo est Quel mattino senza senso dove andare… non sapevo mare … manifestazione … Un amico mi convinse, ago che punge tra le dita nervose il rosmarino quanta gente tutte piene le piazze quanta gente presto solo rimasi … poliziotti, da solo mi […]

Continua a leggere



Pagina precedente Prossima pagina

keyboard_arrow_up