menu Menu
10 articles filed in
Libri dell'Anno 2012-2013
Dieci titoli scelti dalla Giuria del Portale Manuale di Mari tra tutti i libri presentati nella Stagione letteraria 2012 – 2013 della Fiera dei Libri on line
Pagina precedente Prossima pagina

La tua strada è la mia di Maria Bruno

PROLOGO – Il gatto appisolato sullo scialle, schizzò via come morso da una tarantola, ai primi inquietanti segnali, facendo rovesciare il catino dell’acqua che  si riversò lungo la stanza. L’uomo balzò a sedere, cercando di mettere a fuoco il volto della donna stesa  accanto a lui, attraverso la luce che filtrava dalla strada; questa aveva […]

Continua a leggere


A tuo padre di Antonino Chiaramonte

Correre per poi aspettare… – Il progresso, la modernizzazione, lo sviluppo, i tempi, i ritmi, lo stress, il telefonino, il videofonino, internet veloce, macchine veloci, atleti troppo veloci, satelliti, missili, collegamenti in diretta, subito, adesso, presto, veloce, di fretta, più in fretta, di più… ancora di più… ancora più veloce. Mah, vedo che sei malato […]

Continua a leggere


Il piacere e la ragione di Antonio Zanchet

Renzo, un bell’uomo sui quarant’anni, stava passando un momentaccio, un periodo cupo in cui si intensificavano in lui dolorose meditazioni e altrettanti dolorosi pentimenti: un consuntivo in rosso della sua non certo irreprensibile vita. Quel piccolo albergo vicino alla stazione di Vicenza non poteva considera si il posto ideale per sollevare il morale, ma l’aveva […]

Continua a leggere


La verità perduta di Alessandro Friggieri

“Prologo – Il bene e il male” – Spiegare questi avverbi in poche righe è molto difficile. Ci hanno provato in molti senza riuscirei e non sarò certo io a risolvere il dilemma, ma proverò ad esprimere un pensiero sull’argomento. Chi crede in un Dio Creatore di tutto quello che ci circonda e di noi […]

Continua a leggere


Profumo d'Aranci di Adalgisa Licastro

“Antonio, Antoniooo…, portami il cappello! Questa notte ha gelato tutta la campagna, e la mia testa ghiaccerà tra un po’!” “Don Luigi non fate tanto chiasso che la signora Annetta si sveglierà di colpo e riprenderà a lagnarsi della sua lombaggine ostinata.” Antonio conosceva Annetta e Luigi da quando era nato; la sua mamma gli […]

Continua a leggere


La vita è forse un verso di Giovanni Minio

Un giorno da leoni – Muore un giorno a Venezia, è come un ritorno, è come d’intorno avere di nuovo un cuore. Muoiono i pensieri, muore il tramonto, muoiono gli ieri eppure tutto ritorna, anche la bellezza anche l’amore. Muoiono le cose a Venezia, eppure il sole è all’orizzonte. E come la mia vita adesso […]

Continua a leggere


Di sole non ce n'è mai abbastanza di Cristina Cappellini

Dal racconto: Il punto – «Giulia non avrebbe mai immaginato che un semplice “punto” avrebbe fatto la differenza in quel ginepraio di sentimenti che era diventata la sua vita. Non si trattava di un “punto di svolta”, né di un “punto di non ritorno”, almeno in apparenza. Non era un neo, né un altro tipo […]

Continua a leggere


Martino il marziano di Gabriella Tabbò

Una incredibile novità a Luponia – E’ già scesa la notte nel Paese di Luponia, coperto dalla bianca coltre della neve di gennaio, che dagli altissimi monti che lo circondano, nasconde tutto: le case, i campi, le piste da sci, le strade, simile ad una lucida glassa bianca su di una gigantesca torta. E’ una […]

Continua a leggere


Non dobbiamo perderci d'animo di Massimo Cortese

Quando mia madre è nata, nel 1922, la nonna aveva quarantacinque anni. Era un periodo difficile, e per una famiglia di povera gente come era quella dei miei, la già difficile esistenza era messa quotidianamente a dura prova da un periodo storico non certo avaro di disordini che in quei tempi erano sempre di casa. […]

Continua a leggere


La luce nel deserto di Rosanna Rivas

Il caldo era insopportabile, la luce incrociava i miei occhi al pari di un faro. Il deserto era affascinante e Nain era più bella del solito. Non sono oggi frasi di un’epistola ma l’epilogo di anni che avrebbero cambiato l’essere inconscio di Macri. Erano trascorsi quattordici anni ma l’emozione del racconto di Nain affiorava in […]

Continua a leggere



Pagina precedente Prossima pagina

keyboard_arrow_up