• Ha un respiro smarrito Ha un respiro smarrito quest’assenza che sussurra l’inganno dell’attesa dispersa offerta che non risarcisce cieli senza remissione e senza fiamma intrecciati nei fili d’una storia spoglia di voci adesso dove cerco la sola fonte che imperli di promesse nuove l’amara destinazione l’illusione lacerata desiderata lungo il silenzio innamorato di ritorni che inappagato m’invade. Dalla Silloge [...] Daniela Quieti 17 responses 10 giugno 2010
  • Ragazzo audace Ragazzo audace la tua parola impertinente esplode come una bolla di sapone il tuo bacio bambino ha già il sapore di una memoria amara dilaniata dalla guerra degli idoli il tuo jeans lacerato attraversa l’eccesso della tua porta per condurti dove sei inascoltato nelle strade della tua città. Dalla silloge “Graffi obliqui” Premio Scriveredonna 2009 Daniela Quieti No responses 25 febbraio 2010
  • La mia isola Refrattaria a questo mondo di alienanti discorsi, di menti ristrette, di corse inutili, di convenzioni e pregiudizi, di squallide maschere, vado a rifugiarmi nell’incantata isola che porta il nome del mio animo, lì dove pochi riescono ad approdare. Oggi il mare è calmo, l’acqua cristallina riflette le assenze di quel mondo, butto l’ancora, mi cingo [...] Rosanna Affronte No responses 21 febbraio 2010
  • L’impossibile L’impossibile diventa possibile se trascendo il pensiero razionale perché il cuore non conosce confini di proprietà e ragionamento non svela i misteri di questo amore né perché cerco ancora una volta il varco di linee scabre perse in colori di sole e d’ombra che conduce al tuo respiro. Dalla silloge “Graffi obliqui” Premio Scriveredonna 2009 Daniela Quieti No responses 13 febbraio 2010
  • Non ti seppellirò Non ti seppellirò mio sogno nel fango delle ipotesi concrete combatterò per liberarti nella città di luci ti porterò in un ristorante dove il pane è morbido e il colore della speranza è servito su un piatto di fagioli novelli all’olio e cipolla con l’argenteria del cuore e ostriche d’amore. Dalla silloge “Graffi obliqui” Premio [...] Daniela Quieti No responses 10 febbraio 2010
  • Il Natale è la speranza Arriva il Natale, la ricorrenza più importante dell’anno. Sono, per milioni di persone, giorni di semplice festa, di doni e di consumi, di musica e di viaggi. Tutto ciò generalizzando, ovviamente. Il che è sbagliato perché, a mio parere, esistono tanti natali, ognuno diverso per quanti sono  gli esseri del mondo che credono nel mistero della Natività. Quello [...] Daniela Quieti 8 responses 13 dicembre 2009
  • A chi importa A chi importa il mio passato sono nata all’alba e il crepuscolo già si avvicina. Ma chi dice che devo capire tutto in un istante che racconta indovinelli e parole sconosciute. Sento ancora cantare il mio fiume sostiene la vela il vento forte e l’albero gigante ha radici di linfa. Il tempo è un luogo [...] Daniela Quieti 11 responses 25 novembre 2009
  • Mistero La risposta è al cuore del silenzio Là in fondo, al chetare del vento Non parole, non concetti stretti ai denti Intenti solo a contar le messi Non rotte, non sentieri già tracciati Volti tristi e spenti di giorni affaticati Ma dal canto vivo e muto dell’oblio Raccoglierò… l’inesplorato e audace Mistero mio. Tratta da [...] Remo Bessone 2 responses 24 novembre 2009
  • Il fungarolo Il mio stile di osservare la natura e i comportamenti degli uomini mi porta quotidianamente a fare delle riflessioni interessanti. In questo periodo storico sono letteralmente bombardata da informazioni che riguardano catastrofi naturali (il dissesto ambientale sembra arrivato nel  punto di non ritorno),  violenze inaudite (figli che ammazzano genitori e viceversa, delitti efferati in ambito [...] Maria Lampa 5 responses 5 agosto 2008
  • “Il valore nelle orme del cuore” di Maria Lampa Forse non c’è da andar molto lontano per cercare la spiegazione di ciò che succede nella vita di tutti i giorni, nei rapporti inter-personali. A me piacciono le grandi filosofie, le scuole di pensiero, le teorie e mi documento costantemente, ma poi concludo guardandomi meglio intorno e nella praticità e la semplicità trovo tutte le [...] Maria Lampa 17 responses 2 maggio 2008
  • Avanza il tempo Avanza il tempo E scrivo colori E dipingo sogni senza stancarmi mai Mi stupisco ancora delle stelle del vento e delle onde del mare Crescere Andare…. Verso nuove mete Verso un amore più grande Avanza il tempo silenziosamente lascia sulla pelle solchi E nel cuore tesori immensi… Giusy Maugeri sorriso58 10 responses 28 febbraio 2007
  • Ricordi Chissà se dormi mai, alla sera, quando la notte chiama le nostre stanche membra. E se l’ascolti a volte, sussurrare il mio respiro alle tue mani.. Chissà se aleggia nei pensieri, quel bianco volto pallido dalla chiarezza e dalla semplicità. E se sorseggi, ancor morente, quel suo ultimo grido di speranza. E la notte ricordò [...] Meg 4 responses 20 novembre 2006
  • Questione di “lingua” Serata di fine ottobre. Stelle semicoperte da nebbia umida. Un viale quasi deserto, lo stesso di sempre. Una macchina appartata. Vetri appannati da respiri ansimanti. Dentro l’abitacolo lui, lei. Incontro di mani, di gambe, forme indistinte. Carezze… e labbra incollate si muovono assaporandosi ora veloci e appassionate, ora più lente. Strani incontri e piacevoli danze [...] FrancyBlog 2 responses 20 novembre 2006
  • La scrittura come racconto di sé Il ‘racconto di sé’, anche se non sempre si può definire una vera e propria autobiografia, è sempre un modo per riuscire a prendersi cura di se stessi. Un prendersi cura, inteso come occuparsi di. Questo è uno dei concetti più presenti nelle parole di Duccio Demetrio, grande studioso della scrittura di tipo autobiografico e [...] zenzerocandito 10 responses 8 novembre 2006
  • Sogno Il buio della notte accompagna i miei sogni, aprendo la porta a grandi orizzonti. Il viaggio onirico fa volare nella luce abbagliante lo spirito, avvolgendolo di spiragli con miraggi, in cui la realtà è palpabile. La realtà dell’inconscio si rigenera con momenti di gioia e fortifica le paure oscure che lo spirito possiede. Il mistero [...] nicoleperrone 6 responses 23 ottobre 2006
  • Gocce della tua anima Gocce della tua anima mi riscaldano il cuore, travolgendomi, lungo il vortice dell’amore. Tu anima che non possiedi confini, appaghi la mia essenza con dolcezza. Il mio cantico sublime arieggia nell’empireo e giunge a te, sfiorandoti. Le distanze sono inesistenti per il nostro amore infinito. Aspetti trepidante d’incrociare il mio sguardo che appaga la tua [...] nicoleperrone 3 responses 10 ottobre 2006
  • Occhi nuovi Sfumature indelebili appaiono nitide la luce impone di ascoltare. Ombre svanite in notti di tenebre consapevolezza dell’oggi proiezione al domani. Immagini avvolgenti occhi appassionati corpi appagati mai sazi fiori delicati da curare. Respiro liberato dal passato sciupato occhi nuovi ora come scintille di mare. StreGattaBlu 4 responses 9 ottobre 2006
  • Cos’è il Bacio? Nettare che attrae. Magia.   Voglia di donarsi Suggellando un Patto.   Sete di Anime che il desiderio Infiamma.   Incontro di Labbra Avide.          E’ Scintilla.   Passione che fa dirompere gli argini.   Ambrosia profumata che stordisce   Anima & Sensi Korus 3 responses 6 ottobre 2006
  • Cornice di emozioni La luna che si spegne al sorger dell’alba le onde che muoiono ai miei piedi la voce di una campana. Sola, in riva a questo mare, fra una cornice di onde e scogli, in un quadro di cui  faccio parte, osservando il nascer del giorno ascolto il sordo rumore della vita che rinasce. Non mi [...] StreGattaBlu 6 responses 5 ottobre 2006
  • Naufragando Si legge nelle pagine del fato dal tempo  colorato di momenti, che non ha speme il senno che ci manca ogni qualvolta lo leggiamo errato. Se tra le righe a un occhio disattento le tracce di lucenti anfitrioni, si plasmano di luce ogni momento truccando il pentagramma del destino Non muore il giorno dell’ orientamento che [...] MarcoforEver 3 responses 4 ottobre 2006