• Come non scendesse oro Come non scendesse oro lungo la linea dei tuoi fianchi, nel dire la cosa più bella di te ingannavo il vento e le tempeste, come se non fosse un unico fuoco la tua meraviglia. Cadono come pioggia d’autunno i tuoi capelli sulle tue spalle, come se la schiena e il tuo camminare non fondessero con [...] Lerri Baldo 4 responses 11 febbraio 2011
  • “Il valore nelle orme del cuore” di Maria Lampa Forse non c’è da andar molto lontano per cercare la spiegazione di ciò che succede nella vita di tutti i giorni, nei rapporti inter-personali. A me piacciono le grandi filosofie, le scuole di pensiero, le teorie e mi documento costantemente, ma poi concludo guardandomi meglio intorno e nella praticità e la semplicità trovo tutte le [...] Maria Lampa 17 responses 2 maggio 2008
  • A Marta, mia nipote Esplodi dal mio albero antico con urgenza di tenera gemma su nudo ramo, nell’incanto d’aprile. Con afrore primaverile spandi sentore di vita e come l’aquilone voli lieve su aperti orizzonti. Vivi nel mondo, in proteso risveglio di fantasie, bianchi gelsomini e castelli incantati. Come cavallina in fuga nell’effluvio del vento alzi la criniera e corri [...] Lia Bronzi 12 responses 3 marzo 2008
  • Le mie sorelle Le mie sorelle hanno nei capelli la luce della notte per brillare, hanno spalle larghe per gli affanni, lacrime da versare,  sorrisi da donare. Hanno rose rosse sul petto e un giglio nella mano, conoscono i sentieri nel deserto, i passaggi per andare lontano. Donne, sorelle sole  unite oltre poderose mura, solcano con vigore le [...] daniela turletti 4 responses 20 dicembre 2007
  • Enzo Biagi Enzo Biagi se n’è andato. In silenzio. In quest’autunno del 2007, con le foglie che si staccano lentamente dai rami degli alberi e il vento le trascina via, mentre i fiori sbocciano ancora nei giardini come a primavera. Se ne è andato in punta di piedi. E’ scomparso un mondo di conoscenza. Ma niente e [...] Nicla Morletti 9 responses 6 novembre 2007
  • Mimmo e la città che sogna La mia città è Bari. Ed è meravigliosa. Continuamente abbracciata al suo mare sorride nelle giornate di sole. Di notte ammalia come una donna innamorata che si fa bella per il suo uomo. Così, la mia città spesso sogna di essere grande. Di diventare grande non solo nei sogni. Spesso ci riesce. Altre no. Come [...] Redazione 9 responses 18 maggio 2007
  • Tu mi Ami Tu mi aiuti e mi sostieni Quando chiedo di Te Quando Ti cerco Nel buio dei miei pensieri Ogni qual volta ho bisogno d’aiuto Tu corri al mio fianco Come aquila di verità aleggi verso me Tu mi sei vicino Il Tuo respiro è qui Il Tuo dolore è qui Il Tuo sacrificio è qui [...] Meg 5 responses 19 gennaio 2007
  • Al solstizio del tempo la lama aspra tra le tue labbra scolpisce ombre nel cielo di questa notte, ancora tu giungi da luoghi diserti dove invano chiedi se memoria di gesto o verbo ancora s’intreccia a rami antichi che piano spoglio mentre scendono lievi le mie parole come scintille di stelle che questa notte accende tra mano e cuore [...] Roberta 17 responses 3 novembre 2006
  • Alba   Gocce di rugiada segnan i battiti di un cuore in attesa. La Natura tace col vento e mi ignora  Inchinandosi all’Inverno trionfante. Illumina cara alba i miei raggi spenti. Un atomo nero di solitudine oscura, Si sente la mia anima, Avviluppata nei liquidi miscugli dei tuoi baci. Possa domandare a quei cirri birichini, Dove [...] lascintilla 5 responses 28 ottobre 2006
  • Quelle… “Trame di Tela” Ritessendo la Tua tela Nel Telaio della vita Avevi teso una ragnatela Dove un’anima s’è impigliata Eri tesa in difensiva cautela Per l’ordito di un’acqua passata D’errori già fatti in sequela Di tenero intento ora ammantata Ogni lacrima or si scongela. Intrecci trame di coraggio e pazienza, Rendi forte la tela come una vela Con [...] EdoEleStorieAppese 5 responses 6 settembre 2006
  • legami slegati rivedo nel nodo ormai sciolto nel tempo legami slegati .. spazzati dal vento .. son sguardi , sorrisi .. corolle appassite son gocciole terse .. di sogni vestite .. Raccolgo il legame sfuggito a quel vento in un gesto d’amore .. che fine non ha .. vocedelsilenzio ( immagine tratta da biodiversity.georgetown ) voiceofsilence 4 responses 27 agosto 2006
  • Al concerto – Il concerto si terrà lunedì. Ci andiamo? – mi chiese quasi pregando… – Bho, non saprei… – risposi un po’ indecisa – non è che mi piacciano così tanto… e poi di loro conosco sì e no, forse solo tre brani! – continuai. – Non fa nulla… Dai, andiamo… per favore… mi piacerebbe tanto [...] FrancyBlog 2 responses 22 agosto 2006
  • Amici del sole In questa torrida fine d’estate anche gli amici di mia figlia prendono… il sole. Lo spilungone al centro si chiama Ugo, gli altri hanno preferito non rilasciare le generalità. Con amore a tutti gli amici di Manuale di Mari e del Blog degli Autori. Si vede che sono ancora in ferie? Robert Redazione 9 responses 20 agosto 2006
  • Guardando una Stella cadente… In una notte buia una stella cadente con la sua scia illumina la notte. I pensieri si alternano e mi ritrovo a pensare che se potessi cavalcarla, potrei accarezzare l’eternità. Una girandola di emozioni esplodono in me. Vorrei che tu potessi leggerle, vorrei che il cielo diventasse un foglio su cui imprimere la profondità delle [...] SempreGio 5 responses 10 agosto 2006
  • Egregio Lo scriver tuo, a volte, è con l’incuria di un vago tratto senza la figura, la pigrizia di un gesto senza destinazione, come un assopimento nel tempo uggioso o come il tremolare d’una lacrima racchiusa in una goccia di paura. Altre volte, il tuo scriver è come il metterti a coglier fiori o a [...] Serigl One response 10 agosto 2006
  • Desiderio Semplice Non posso amarti, ora. Perché ancor non ti conosco, e non so quale sia il tuo viso, o il tuo sguardo riverso nel mio. E perché il tempo non è trascorso, il sogno non è ancora realizzato, il desiderio è appena accennato, ed io non ho udito la tua voce.   Non saprei come amarti, [...] Migratore 7 responses 9 agosto 2006
  • Profumi di Provenza La spiaggia è lontana e il mare è una macchia di azzurro intenso tra le colline cosparse di luce. In mancanza di sabbia, ho scritto due "M" di fiori e lavanda sul bordo della piscina. Un caro saluto dalla Provenza e dalla Costa Azzurra. Ky kykia 4 responses 9 agosto 2006
  • L’incontro Ti aspetto nella mia città con l’abito nuovo e fluttante I miei lunghi capelli volano insieme alle emozioni e mi fanno sentire più bella. Ti vedo vedo le tue sembianze il tuo sorriso il tuo modo di fare e dimentico il mondo. Un bacio una carezza e scompaiono delusioni, amarezze ansie che cerco ovunque in [...] StregaLunare 8 responses 3 agosto 2006
  • Momenti Si !… Momenti No !… Tutto è sospeso Compreso l’illuso Tutto poi cade Franandoti adosso E’ quel terremoto Chiamato Sesso Che travolge meschino Se non ami nessuno Ma se apro il portone Cambiandomi l’aria Con respiro profondo Cogliendo l’inganno Dei felici momenti Goduti in tormenti Di carne insicura Tornando sui passi Della mia primavera Aggiustando [...] EdoEleStorieAppese 3 responses 3 agosto 2006
  • L’Amore Occhi vispi che guardano al mondo con far estasiato si si scrutano attorno cercando qualcosa che alcuni hano trovato cercando dal cielo fin giù nel selciato smuovendo lo sguardo da destra a sinistra spostando la testa a cambiare la vista perchè a cercare lor van continuando quel che tutti voglion e spesso trovando soltanto sinonimi [...] LadyDeath75 3 responses 25 luglio 2006