• Onda su Onda… Onda su onda… abbiamo vissuto tre giorni all’insegna delle emozioni allo stato puro. Abbiamo fatto community, ci siamo divertiti, appassionati, abbiamo riso e pianto,di fronte alle tante storie raccontate con il cuore. Cosa voler desiderare di più. Siete stati meravigliosi, avete colto pienamente lo spirito de “l’Uomo Onda”, e l’avete fatto vostro. Senza alcuna titubanza, [...] QueenIshtar 8 responses 15 settembre 2006
  • L’Uomo Onda Adorava il tramonto: nelle sue sfumature percepiva l’essenza del silenzio. Erano queste le ore  in cui poteva incontrare l’Uomo Onda. Aspettava trepidante quell’ora per lasciare ogni cosa e correre da lui, dentro la sua spiaggia di luce. Si sedeva sullo scoglio levigato dal tempo e chiudeva gli occhi per ascoltare i suoni portati dal vento, [...] timeline 8 responses 14 settembre 2006
  • L’onda d’Europa La mia stanza da letto ha una parete a forma d’onda e m’addormento e sogno solo da quel lato. Erano due anni che tutte le notti facevo lo stesso sogno e puntualmente mi svegliavo sul più bello, il cuore che andava a mille. Nel sogno mi svegliavo vicino al mare, completamente nudo, solo una serie [...] mynona 7 responses 14 settembre 2006
  • L’uomo Onda. In cammino verso il rush finale *** E siamo quasi giunti al termine di questa iniziativa. Ma il tempo non è ancora scaduto! Siamo allo scatto finale! Forza! Entro la mezzanotte di oggi potete lasciare il vostro contributo riguardo l’Uomo Onda. Fino ad allora evitate dunque di postare altri scritti "fuori tema". Commentate anche i vostri amici, mi raccomando, ed inserite il [...] QueenIshtar 12 responses 14 settembre 2006
  • Un Uomo… Un uomo sogno un vero uomo che quando ti guarda ti accende una marea che travolge il tuo cuore. Una sera pensavo e sognavo di te che non esistevi se non nei miei sogni, ed ecco che per magia sei arrivato! Non ho sentito la tua voce, non ho visto il tuo viso ho letto [...] monicamarghetti 10 responses 14 settembre 2006
  • L’ onda che non ritorna La lettera che teneva in mano profumava di lei e, anche se l’inchiostro delle parole era ormai sbiadito sotto gli occhi stanchi,  lui ancora cercava di ricordare il momento preciso in cui l’aveva perduta. Perché era accaduto molto tempo prima che se ne andasse, lasciandosi dietro una coltre di nebbia impenetrabile alla ragione. Tra gli infiniti [...] Adelaide_Spallino 15 responses 14 settembre 2006
  • Onda Lui è arrivato così. Prendendomi alle spalle. Senza neanche darmi il tempo di voltarmi. Ma ho capito subito che era Lui, perché il mio cuore e la sua voce parlavano all’unisono. Come può un uomo iniettarmi all’istante un potente fluido vitale con la forza misteriosa di un sorriso? …E poi la mia coscienza ha lasciato [...] LoucaSonhadora 7 responses 14 settembre 2006
  • Uomo Onda Piccolo ed incosciente bambino, gonfio è il suo cuore di dolore. Assistere al tuo massacro mentre quelle belve ti colpivano, tutti contro uno, che pena, Signore! Sei scomparso tra gli artigli di quelle bestie schifose ed hai subìto senza un lamento. Ti ha salvato, rischiando lei stessa di essere travolta, trascinandoti via,  ma tu, impavido, [...] Stufa 12 responses 13 settembre 2006
  • La villetta sul mare La mia stanza da letto ha una parete a forma d’onda e mi addormento e sogno solo da quel lato forse perché l’azzurro di cui è rivestita è l’unico colore che riesce a donarmi serenità. Confesso che la strana forma che ogni notte sembra cullarmi dolcemente insieme al fatto di non dover più dividere la [...] FrancyBlog 10 responses 13 settembre 2006
  • L’Uomo Onda   Come lo aveva conosciuto? Non lo ricordava più anche se ogni anno, durante le vacanze estive, ormai da molto tempo, lo incontrava su quella spiaggia baciata da un mare cristallino. Non lo avrebbe ammesso facilmente però ritrovarlo era diventato per lei un appuntamento irrinunciabile e, alla fine, sceglieva sempre quel posto per il desiderio [...] Redazione 21 responses 13 settembre 2006
  • L’uomo onda Tu mi hai cercato…in questo mondo senza confini… Ignara ho contrastato ogni tua affermazione…ogni tua attenzione Forte il tuo carisma…il tuo sguardo magico mi ha stregato…facendo affiorare ricordi assopiti nella notte dei tempi. Tu come una dolce onda notturna mi hai inondata di mille emozioni…ed io ho tentato invano di non farmi bagnare dal tuo [...] ambradorata 8 responses 13 settembre 2006
  • Uomo Onda: secondo giorno d’emozioni Vi sto leggendo attentamente. Ci sono pezzi degni da soli  di capeggiare accanto ad autori famosi, e celebri. Ma in tutti v’è grande passione e voglia di emozionare/si. Quando accade, quando nasce questa bellissima e rara alchimia il risultato parla da sè. E voi svelate una personalità magnifica, attraverso i Vostri scritti, ma più di [...] QueenIshtar 3 responses 13 settembre 2006
  • Onda d’amore Un’onda. Uno sguardo si posa sul mio. È un’onda Tu sei l’onda. Io sono lo scafo che solca l’onda. E  il mio sguardo senza languori, forte di abbracci si posa sul tuo. Tu sei la vela e io sono il vento. Ecco, io vengo a te, dolce tesoro. È una follia, lo so. Eppure questa [...] Cuscumatic 8 responses 13 settembre 2006
  • L’uomo onda Torno al passato, a un passato che non è ancora stato sepolto, ma vive nel mio profondo…Vedo il mio vecchio, piccolo, borgo marinaio e i pescatori affaccendati a riassettare le loro reti. L’uomo onda:  qui ne vivono tanti e ognuno di loro porta sul volto i segni di questo amore, unico e speciale ,con l’amante [...] fantasia972 7 responses 13 settembre 2006
  • L’uomo-onda.   Diego ripensava spesso alla sua stanza da bimbo. A quel mare disegnato sulla parete di lato al letto, modellata sulla traccia di un’onda di risacca, che aveva la capacità di indurgli il sonno più profondo e prodigo di riposo. Ma le notti adulte, ormai, si susseguivano dense di sogni agitati. Al suo fianco, Ester [...] vinix 6 responses 13 settembre 2006
  • Raggi lunari "La mia stanza da letto ha una parete a forma d’onda e mi addormento e sogno solo da quel lato mentre penso a te e ai tuoi occhi. Il mare ruggisce sotto la mia finestra in un brivido del cuore che ti pensa e ti sogna qui insieme a me. Immagino la luna che bagna [...] zenzerocandito 10 responses 13 settembre 2006
  • L’ONDA DEL SILENZIO Veniva da un paese lontano, non mi disse mai quale, forse perché mai glielo chiesi. Ho sempre pensato che in alcuni casi per avere delle risposte occorre non fare domande. Eppure quando un raggio di sole illuminava i suoi occhi, si riusciva quasi a scorgere il riflesso di una città martoriata tanto quanto la sua [...] Stefy71 16 responses 13 settembre 2006
  • Le parole del mare – Sai, mare? Oggi lui è partito. Nel mio cuore il gelo è sceso e sono venuta da te a cercar tepore. La tua cadenza rasserena i battiti impazziti. (sospiro) – Fanciulla, non potevi trovare cuna migliore per ristorare l’anima. Sai, io dall’alba dei tempi conosco i tormenti degli amanti. (risacca) – Il fluire delle [...] Etain 16 responses 12 settembre 2006
  • Grandmother’s House "la mia stanza da letto ha una parete a forma d’onda e mi addormento e sogno solo da quel lato" lo faccio da sempre. da quando abito qui. dai sei mesi che seguirono l’addio di mia nonna ai suoi grembiulini a fiori. che si cuciva da sè (perchè sono grassa, si scusava). perchè era una [...] ilariathequeen 8 responses 12 settembre 2006
  • Uomo Onda: Primo giorno assieme U n delicato sentore di mare indora l’aria, qui sul Blog degli Autori. E’ magnifica l’energia che si avverte. Amici siete fantastici, i vostri racconti hanno intensità ed emozione. Binomio chiave, ed auspicabile per un’iniziativa quale L’Uomo Onda. 12-13-14. Tre giorni. Dunque ricordo, per chi volesse partecipare, e non l’ha ancora fatto, che ne ha [...] QueenIshtar 5 responses 12 settembre 2006