• La Fiera del Libro per l’Estate su Radio 24, ascolta l’intervista a Nicla Morletti Radio 24 – Il Sole 24 ore – Il riposo del guerriero Intervista a Nicla Morletti sulla Fiera del Libro per l’Estate andata in onda domenica 18 luglio 2010. Conduce Stefano Gallerini. [Audio clip: view full post to listen] Redazione One response 21 luglio 2010
  • Per il mio tempo Quando, lungo la mia schiena, sarà scivolata del tutto la seta della giovinezza e nei miei occhi avanzeranno silenziose le tardive ombre, volgendo lo sguardo ad ovest della mia vita dimenticherò di aver perduto molto tra le sue braccia e lo desidererò ancora impunemente, con dedizione. Adelaide_Spallino 13 responses 18 novembre 2006
  • Ridi pure di me Immagine di: ZaneHarris Ridi pure di me… stupido, impacciato, inutile ragazzo che sogna e non realizza… Ridi pure tu che sei così bella e sicura… È vero… sì vero, mi affanno invano per dipingere comete di cartone su cieli di stelle attaccate con lo scotch. Non lo sai… non lo saprai mai che t’amo. Lascia [...] GolanTrevize 6 responses 8 novembre 2006
  • Al solstizio del tempo la lama aspra tra le tue labbra scolpisce ombre nel cielo di questa notte, ancora tu giungi da luoghi diserti dove invano chiedi se memoria di gesto o verbo ancora s’intreccia a rami antichi che piano spoglio mentre scendono lievi le mie parole come scintille di stelle che questa notte accende tra mano e cuore [...] Roberta 17 responses 3 novembre 2006
  • Amanti Luce soffusa e calici di vino Rosso Vivo Caldo Amico di notti morbide come carezze di ardite voglie sopite nella dolce ebbrezza di sensi e languore muto cercarsi di mani e corpi essenze incomplete alla ricerca della pienezza dell’essere sogni di passione infranti all’alba invidiosa e crudele che ruba il sonno agli amanti.   Angelamon 7 responses 3 novembre 2006
  • Orbite Siamo come pianeti e satelliti con orbite ellittiche e c’è un solo momento ogni cent’anni che siamo così vicini da poterci sfiorare, così vicini da contemplarci e restare sorpresi nell’attimo. Ma poi, il moto perpetuo deve svolgersi e così ci allontaniamo oltre lo sguardo che ci può tenere. E allora, Amore mio, ci tenderemo la [...] arsomnia 14 responses 30 ottobre 2006
  • Lacrime Per quanto tempo ancora mi sfiorerà questa voglia di cantare mentre la mente volge instancabile a te… Per quanto tempo ancora suonerò una canzone che sa d’amore dove il paroliere è il mio cuore… Non c’è tempo, nè spazio, nè idea ma emozioni e cuore e vita. Non c’è pensiero razionale ora ma istinto e sensazioni [...] StreGattaBlu 10 responses 30 ottobre 2006
  • Il sacrificio   come carne da macellomi immolo sull’altare dei sensiin pasto ai tuoi occhiche anelano brandelli di meansimano promesse…stelle cadenti durano il tempo di un sospiroannuso le tue parolegià indossate da orecchie stanchedi udire il fragore dei tuonibramo stille di speranzagocce di emozionitintinnanti di vitache bagnino le mie labbra arse dal nulla   Ladyviolet4 15 responses 26 ottobre 2006
  • Marea Tu, marea che plachi le tormente, vesti gli scogli con le tue carezze. Profondo e traditore è il cuore, fragile e gonfio di nostalgie se non sente il tuo abbraccio. Nudo è il corpo e muto, e agogna paramenti e parole che tu sola puoi restituire. Tu, marea nutrice dai forza alla mia corteccia adorna [...] Etain 13 responses 24 ottobre 2006
  • Poetica_mente2 Riparte. A volte tornano, si dice. E dunque rieccoci, con Poetica_mente 2, l’iniziativa che è già alla sua seconda edizione e che tanto avete dimostrato di gradire. Eccoci con un nuovo verso, da cui trarre ispirazione, nuovi tempi, e qualche piccola novità ulteriore. Poeticamente parte il 24 luglio e dura fino al 28 compreso. Quindi [...] QueenIshtar 42 responses 17 luglio 2006
  • Un piccolo mondo di rose Un bel giorno sbocceranno le rose Nei miei sguardi, ad ogni tuo sorriso. Mi chiamerai l’uomo delle rose Iride di verità saranno i miei occhi E lunghi remi le mie mani Tra le onde di riccioli scuri. Un bel giorno, che non c’è stato Ti porterò in riva al mare Indomita Principessa dei sogni Seguendo una [...] Redazione 17 responses 2 giugno 2006
  • Carezza d’argento Quella carezza d’argento vorrei essere, mare che la luna distende su di te proprio come lei fluttuare sulla cresta delle onde distendendomi espandendomi dall’estremo orizzonte alla costa posando sulla tua vastità quella veste di perle di luce che vela sempre il mio sguardo per riflettermi nell’oscurità densa e impenetrabile dei suoi occhi come in quella [...] Redazione 7 responses 21 dicembre 2005