Luce soffusa
e calici di vino

Rosso
Vivo
Caldo

Amico di notti
morbide
come carezze
di ardite voglie
sopite nella dolce
ebbrezza di sensi
e languore

muto cercarsi
di mani
e corpi
essenze incomplete
alla ricerca
della pienezza
dell’essere

sogni di passione
infranti all’alba
invidiosa e crudele
che ruba il sonno
agli amanti.

 

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

7 thoughts on “Amanti

  1. “muto cercarsi
    di mani
    e corpi
    essenze incomplete
    alla ricerca
    della pienezza
    dell’essere”
    Rileggo con piacere questi versi bellissimi.
    Traspare la profondità sensuale dell’anima.
    Complimenti, mi è molto piaciuta questa tua poesia.
    Ti abbraccio
    Nicoletta

  2. Bellissima ed amara come la vita degli amanti che spengono all’alba il loro sogno.
    Splendide le immagini da te dipinte.
    Un bacio
    Maya

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine