Ridi pure di me

Immagine di: ZaneHarris

Ridi pure di me… stupido, impacciato,
inutile ragazzo che sogna e non realizza…
Ridi pure tu che sei così bella e sicura…
È vero… sì vero, mi affanno invano
per dipingere comete di cartone
su cieli di stelle attaccate con lo scotch.
Non lo sai… non lo saprai mai che t’amo.
Lascia che io volti le spalle alla luna
e mi nasconda ancora una volta…
Non lo sai… non lo saprai mai
quante donne ho amato in silenzio
e… hanno riso di me…
… stupido, impacciato,
inutile ragazzo che sogna e non realizza…
Senti?… lo senti il vento?… sta cambiando…
porta il freddo di cuori assenti
ed il mio pianto celato.
Freddo… ho freddo adesso…
non ho una coperta per l’anima.
Lascio… la lascio morire…
perché, è colpa sua se tu ridi di me.

Corrado
02/11/2006

Ultimi post

Altri post