Per quanto tempo ancora
mi sfiorerà questa voglia di cantare
mentre la mente volge instancabile a te…

Per quanto tempo ancora
suonerò una canzone che sa d’amore
dove il paroliere è il mio cuore…

Non c’è tempo, nè spazio, nè idea
ma emozioni e cuore e vita.
Non c’è pensiero razionale ora
ma istinto e sensazioni e magia.

Voglio continuare a danzare la mia vita
su note magiche e pensieri sublimi.
Voglio lasciare il passo all’allegria
e convincermi che non è solo un’idea, la mia.

Voglio seminare fiori per la primavera
e col miracolo della natura vederli germogliare.
Voglio sedermi sulla riva del mare d’inverno
e ammirarlo mentre gli parlo di me.

Voglio continuare a credere
che tutto questo sia possibile.
Voglio un mondo di colori oggi
e amare anche queste lacrime salate.

 

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

10 thoughts on “Lacrime

  1. mi associo ai precedenti commenti, davvero bravissima credo sia la prima volta che ti leggo e l’ho fatto con vivo piacere. Ottima anche la scelta dell’immagine

  2. voglio continuare a danzare la mia vita..
    voglio lasciare il passo all’allegria…
    voglio seminare fiori per la primavera…
    stupendi versi che sono pieni zeppi di vita, che esplosione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine