• Come non scendesse oro Come non scendesse oro lungo la linea dei tuoi fianchi, nel dire la cosa più bella di te ingannavo il vento e le tempeste, come se non fosse un unico fuoco la tua meraviglia. Cadono come pioggia d’autunno i tuoi capelli sulle tue spalle, come se la schiena e il tuo camminare non fondessero con [...] Lerri Baldo 4 responses 11 febbraio 2011
  • Miserere Miserere d’ombra sorveglia la linea d’alba sull’ulivo dell’orto e immola agonie d’effigie su essenze di serti in ritiro d’amore nel recinto di pietra nel grembo di terra che accoglie liturgie d’inferto abbandono. Dalla silloge “Graffi obliqui” di Daniela Quieti (Translated from Italian by Daniela Quieti) Miserere Miserere of shadow oversees the line of down on [...] Daniela Quieti 20 responses 30 settembre 2010
  • Il fallo ignorante di Adriana Maria Martino Su Staten Island sorgeva una nuova alba. Erano solo le cinque, ma nell’appartamento al quarto piano, al numero 20 di Richmond Avenue, le luci erano accese. Victoria, figlia di Don Giovanni Michele Pantaleone e di sua moglie Agata, era in piedi davanti allo specchio del bagno, dopo una notte insonne. Si osservava e sembrava vedersi [...] Adriana Maria Martino 10 responses 26 giugno 2010
  • Ha un respiro smarrito Ha un respiro smarrito quest’assenza che sussurra l’inganno dell’attesa dispersa offerta che non risarcisce cieli senza remissione e senza fiamma intrecciati nei fili d’una storia spoglia di voci adesso dove cerco la sola fonte che imperli di promesse nuove l’amara destinazione l’illusione lacerata desiderata lungo il silenzio innamorato di ritorni che inappagato m’invade. Dalla Silloge [...] Daniela Quieti 17 responses 10 giugno 2010
  • Senza titolo e comunque a M.P. da M.P. Ed ora che sai come …’non ti voglio’, lasciati sfogliare come un libro, oppure spogliare come una poesia; oppure gioca tu con la mia allegria, e la tua fantasia me la compro per un pugno di sogni, e con un pugno di mimose appassionate! Mario Prontera 2 responses 13 maggio 2010
  • Una lettera d’amore Mio caro, la verità è che ti amo. Adesso che siamo distanti e ciascuno di noi è preso dalle reciproche realtà, oltre la speranza più o meno possibile di ritrovarci, protetti dalle insidie che hanno obliquato, rimpicciolito e dilatato l’interpretazione di un pur identico codice, questa è l’unica certezza. Un’ansia strana mi consuma, mi induce a [...] Daniela Quieti 18 responses 19 aprile 2010
  • Alla nostra passione Alla nostra passione ricordi, amore alzammo il calice allo scoccare della prima ora di un tempo senza tempo al dono che volevamo farci entrambi quell’attrazione di una calda terra in cima alla collina per consumare quel che resta di noi dentro il castello dove nevica d’inverno e solitudine scuote amate radici e fragore popola di [...] Daniela Quieti 20 responses 15 aprile 2010
  • Linea di confine – La Fuga Fu quando mi lasciai alle spalle Notre-Dame, per accingermi a passare il ponte che mi avrebbe portato poco più avanti di Place Saint Michel, che avvertii nell’aria la sua presenza. Percorsi metà del ponte, poi spostai lateralmente lo sguardo, dal fiume al di là della strada, dove alcune insegne luminose indicavano la presenza di un [...] Luigi Catzola 48 responses 19 maggio 2009
  • Nei tuoi occhi Il sorriso negli occhi, all’incontro dei nostri sguardi. Il cuore che freme, palpitando di passione, ad un ritmo incalzante. Le mani che si sfiorano, la tua pelle sulla mia, che m’inonda del tuo calore, del tuo profumo. Estasiata dai sensi, mi abbandono tra le tue braccia e ai brividi di emozione, che i tuoi baci [...] LadySoul 12 responses 21 febbraio 2008
  • Danzo per te Con sensuali movenze danzo per te guarda come i miei fianchi ti invitano Libero nell’aria la mia voglia di te respirala inebriati Su di te placherò il mio ardore quando tu danzerai su di me e dentro di me minidoll74 2 responses 30 gennaio 2008
  • Armonie d’amore   Sento suonare l’amore, ad ogni tuo respiro. L’affanno percorre il tuo corpo, sussultando di passione. Accarezzo la tua pelle, dolce, come un incanto sensuale, risuona sulle mie mani, che vibrano all’unisono, in un incontro melodioso, di due corpi, che si uniscono, nell’armonia dell’anima. LadySoul 5 responses 20 dicembre 2007
  • Noi Noi Trasparente e inconsapevole l’amore fluisce bruciante come magma, cenere e lapilli scintillanti in una struggente marea di desiderio.   Note sul mio corpo… ritmi sinuosi e armonici. Onde discinte che salgono… s’ infrangono… guizzano dentro tra fremiti e roventi arsure senza barriera alcuna. Scaturiscono fino a essere mescolati in dolci armonie ed emozioni selvagge [...] Silvana Bilardi 5 responses 17 luglio 2007
  • Notte D’Estate Lo vedo ancora Quel campo di grano dalle spighe dorate Che ondeggiavano fruscianti alla brezza notturna Dove noi Eterni appassionati dalla prorompente brama Fluttuavamo con orgogliosa freschezza Illuminati da briose lanterne di lucciole Che giocavano sui nostri capelli Sparpagliati tra steli e labbra roventi Dove le tue mani sibilline Eroticamente affamate di voluttà Scalavano vette [...] StregaLunare 7 responses 15 luglio 2007
  • Lenzuolo di seta Lenzuolo di seta. Come me su di te. In ogni tuo spazio provoco un brivido. Labbra. Le mie su di te. Fremitanti respiri si cercano. Io dentro te, in ogni tuo movimento. Occhi negli occhi calore nel calore. Respirami l’anima. Sfamami.. sfamati Pretendimi Compiaciti Sentimi Desidera Gemi Esplodimi Imploditi Ti accarezzo lo sguardo. E sorridi. [...] blusfumato 6 responses 7 marzo 2007
  • Dolce passione Nessuno è libero dai sentimenti la mente non vince mai sul cuore l’ anima sa ascoltare le ragioni del cuore perdersi in quello sguardo in un esplosione di emozioni che abbatte ogni ostacolo come un battito d’ali che ti fa toccare il cielo in un secondo ad ogni sospiro il cuore ti inonda di dolce [...] Alanis 5 responses 19 febbraio 2007
  • Concerto Sono con te…. Nella bizzarra brezza Di un fulmine a ciel sereno Esploso tra pagine stropicciate Scolpite dal girotondo del destino Con affreschi di scarlatta follia Dove ci penetriamo Nei morsi di una mela Senza sbarre E ci ritroviamo in refoli Di seta bianca Con la sorpresa istintiva vissuta …In ogni mio pensiero. StregaLunare 3 responses 30 gennaio 2007
  • Estasi Visi s’avvicinano avvolgendosi tra fasci di luce radiosa. Bocche si cercano obliandosi tra danze d’ombre sinuose. Mani s’inseguono intrecciandosi tra brulichii di scintille. Corpi sussultano infuocandosi tra braci di stelle ardenti. Su ali dorate s’annidano ebbrezze bruciate quaggiù. Tra soffi di vento si placano respiri affannosi lassù. (Gennaio 2006) Marilena 6 responses 19 gennaio 2007
  • Vagando nell’oblio Una melodia mi riscalda il cuore che batte per te all’impazzata. La casa della mia anima, oggi è vuota ed io mi sento smarrita senza di te. Ho bisogno delle tue parole, carezze, respiri. Sei aria che respiro, ora chiusa in una clessidra, in cui soffoco. Ti cerco e non ti trovo, vagando nell’oblio. Echeggia [...] nicoleperrone 3 responses 29 novembre 2006
  • Segreti Vino rosso piove sul tuo corpo, scorre come torbidi ruscelli, esplorando i segreti delle tue forme. Gocce di miele sulle tue labbra ad addolcire ciò che fa così male. Occhi persi nell’universo di emozioni incontrollate. Fra le mie dita i raggi del tuo sole. Mordi questo frutto e, attraversando le galassie giungeremo dove il tempo [...] ego One response 29 novembre 2006
  • Sssssst … silenzio Sssssst … silenzio ch’io possa udire i battiti dei nostri cuori all’unisono quali richiami di tamburi in lontananza Sssssst … silenzio ch’io possa ascoltare i nostri respiri affannosi quale frangersi d’onde sugli scogli Sssssst … silenzio ch’io possa percepire il fruscio dei nostri abiti lentamente sfilati quale alito di vento E dopo saran parole d’amore [...] latartaruga2 4 responses 3 novembre 2006