• Ricordi di vacanze al mare Avevamo sedici anni e, a quel tempo, non sapevamo nulla di Kerouac e dei Vagabondi del Dharma, anche se poi, il mese d’agosto ci capitava di vivere sulla strada allo stesso modo. Partivamo, quattro o cinque, col sacco a pelo, le scatolette di tonno di scorta, la pentola per cuocere le uova e il fornellino [...] Antonio De Santanna 11 responses 23 settembre 2010
  • Nel dormiveglia… Nel dormiveglia, atterrito dai soprassalti dei risvegli improvvisi, mi sembrò d’immaginare la presenza di mia moglie seduta su quella panchina, lì accanto a me: non ero mai riuscito a parlarle come avrei voluto e dovuto. Forse perchè mi ero sempre stato convinto che fosse scontato quello che invece avrei dovuto dirle. Provai allora a recitare [...] Sabatino Di Filippo 4 responses 28 maggio 2009
  • Il mare che divide Mani vuote d’amore abbandonate lungo il corpo chiuso in silenzi senza ragione come  pesanti catene a imprigionare il tempo unico legame dell’esistere Isole di solitudine senza raggi di sole cuori induriti dall’odio Povera la  speranza brancola nel buio dell’indifferenza Muore al tramonto l’ultimo canto dell’usignolo e sulla riva solo tracce di umanità sconosciuta solo brandelli [...] Marisa Provenzano 16 responses 10 maggio 2009
  • Plage Verso sera il circo sulla spiaggia chiude. Nell’ora che resto ad assorbir silenzi, guardo le ombre lunghe e ascolto il mare cantare e l’onda accompagna i miei passi nudi sulla battigia. Le emozioni passano attraverso la calma dell’anima. E ti ho qui accanto: i passi tuoi al fianco dei miei. arsomnia 7 responses 6 novembre 2007
  • La resa S’arrendono le onde sulla rena che la spuma accarezza. Fioche luci lontane s’arrendono al buio incombente. S’arrende anche questo mio cuore che annaspa e annega mentre s’ode la risacca. arsomnia 13 responses 15 ottobre 2007
  • Voci di mare   Una corsa sulla spiaggia a piedi nudi sole costume oceano odore di alghe odore di quicorrevo dietro alla canina cercavo me tiravo lontano il bastone mi riportava col bastone la gioia la semplicità un biondo parlava di barche di isole di surf belloma non lo  ascoltavo mi  allontanavo ero in cerca di meun oceano [...] giarre 10 responses 20 settembre 2006
  • Amare Mare Noi siamo Mare e onde i nostri pensieri che ci svelano vivi Viviamo così aspettando l’onda potente di una grande tempesta Un pensiero forte e delicato ramo di quercia e petalo di rosa che dispiegandosi si protenda fino a noi movimento sincrono della mente e del cuore Un pensiero così travolgente che cerchi il naufragio [...] Redazione 10 responses 2 settembre 2006
  • Naufragio Naufraghiamo su un spiaggia deserta spazzata dal vento in cerca di amore andiamo corriamo nuotiamo costruiamo una capanna coi legni abbandonati rivestiamoci di quella ripariamoci dalla vita proteggiamoci dalla tristezza percorriamo quel sentiero arriviamo  contempliamo il mare continuiamo a sperare viviamo giarre 6 responses 2 settembre 2006
  • per amarti                opera di Franco Sumberaz per amarti attendo settembre per amarti mare quando il cielo s’azzurra non più implacabile il sole e cristallo traspare magie di fondale e si queta il respiro nella brezza che sale e gentile accarezza attendo novembre per amarti mare furioso a grecale e schiumeggi fuggendo la riva verso ignote sponde [...] mariamartina 4 responses 26 agosto 2006
  • Buone Vacanze! Tra un tuffo e l’altro ho pensato a voi. Un abbraccio a tutti da Santa Teresa di Riva (ME).   Vostra Etain (latitante…) Etain 4 responses 17 agosto 2006
  • Pensieri come gabbiani Erano anni che non si vedevano, la vita aveva deciso per loro due strade diverse, separandoli a un bivio obbligatorio che li aveva portati ad allontanarsi definitivamente. Era questo che Elsa pensava mentre guardava l’orizzonte sul mare blu. Miglia e miglia di distesa blu brillante, tersa e pulita come solo il mare in una  bella [...] Angelamon 3 responses 16 agosto 2006
  • Mare   Mare maestoso In fondo alla notte Sui tuoi abissi ti dondoli Come lei sui fondali del mio cuore Sempre trovo in te echi di lei E, mentre una docile tenera brezza Porge alle onde la sua carezza, I suoi capelli sono fluenti flutti oscuri Ed io scoglio che aspetta ogni notte la sua marea Lingua [...] Redazione 6 responses 11 agosto 2006
  • Buone vacanze     Sogni?=…Castelli di sabbia Sogni, son come castelli i di sabbia Li ergi e li vivi, con amore e con rabbia Non avverati, il tempo gli annebbia Castelli di sabbia, del vento in balìa Granelli come i sogni li spazza via Se bagnati stan su, spruzzando poesia Del vento in balìa, i frullanti pensieri [...] EdoEleStorieAppese 6 responses 8 agosto 2006
  • Senza tempo ** * Adagio adagio camminava sulla scogliera irta, stando attento, e accorto. Incantato da una voce che pronunciava il suo nome a chiare lettere, e che gli indicava una strada. Avvertiva nell’aere quella carezza concessa a poche anime. Sul viso piccoli schizzi salati, accendevano brividi istantanei. Giornata di novembre. Tardo pomeriggio. Il mare era vivo [...] QueenIshtar 8 responses 7 agosto 2006
  • Sulla riva dei sogni La bambina sedeva sulla riva ascoltando in una conchiglia il mare ed il canto dei gabbiani guardava lontano sorridendo mentre danzavano gioiosi i suoi sogni sull’acqua in mille piroette di spuma La donna scavò una tana tra le rocce appuntite aspettando muta che l’onda maestra travolgesse impetuosa la disperazione negli occhi [...] GiardiniDiMaya 6 responses 16 giugno 2006
  • – Le carezze della sera – Languide carezze stasera al chiarore di complici stelle mentre la placida onda della trasparente marea lambisce piano la nostra pelle tiepida segnata di emozioni Tutto tace intorno a noi tutto dorme stringimi forte e più forte ancora fammi sentire parte di te fai che le nostre anime si fondano in [...] GiardiniDiMaya 7 responses 17 maggio 2006
  • Il tuo respiro vorrei avere, mare Ad ElenaIl tuo respiro vorrei avere, marecosì, profondo e sonoro, fiato del mondoche il vento spinge tra voci di gabbianifino alla riva smarrita del mio cuorescrosciante rombante rumore di vitaora che la notte muore senza di leie il giorno sembra non finire maivorrei essere scoglio levigatodallo spasmo delle tue ondebarca alla deriva che per fermarsi [...] Redazione 4 responses 6 aprile 2006
  • …le tue parole…  …sono perle di silenzio che ascolto attraverso i tuoi occhi di mare… Serigl 8 responses 2 aprile 2006
  • è amore Dove il fiume scorre libero di andare senza le frontiere del pensiero Dove le stelle si perdono nella luce del sole senza un piccolo lamento Dove il mare calmo con il ciel sereno si confonde, è amore Tina Galante Tisbe 3 responses 7 gennaio 2006
  • Poesia del Mare A chi ama come me il mare e vuole anche solo immaginarlo, in questo lungo inverno, dedico questa raccolta di poesie e storie. Potete anche indicare nei commenti, se volete, quale vi piace di più tra i post che ho raccolto qui. ***Poesie Carezza d’argento Lungo il mare Amare Mare Quell’onda Mare nero Aspettando il [...] Redazione One response 3 gennaio 2006