in ogni istante provo
la meraviglia di sentirmi ancora,
non c’è verso:
m’inebrio d’aria e rido
l’immenso tra le dita,
palpabile l’azzurro nel pensiero
il cielo chino al viso
m’emoziona,
felice lo respiro
e lo sento in me, vero
stupendamente
di sole invaso, vivo.

EDVG

© 2014, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine