e ancora torni, e ancora mi confondi

mi fai intendere ciò che con  le parole non dici, lasciandomi lì,
tra dubbio e certezza,
tra domande senza risposta

tempo al tempo mi dici..

son d’accordo..
ma un’altra aquila potrebbe già star sorvolando
la topolina che tu punti..

 e io.. che cosa voglio io.. voglio credere al mio stomaco, al mio cuore
o voglio rifletterci sopra, credere che sia dato tutto dalla situazione, cercare di smembrarlo fino a vederne scorrere in superfice ogni lama che taglia i mie pensieri e la mia stabilità ..

la notte porta consiglio,
allor dovrei dormir per cento notti,
e altrettante cento dovresti farne tu..

paura di saltare, paura di lasciarsi andare,
la solita stupida paura dell’ignoto, dell’altro, di ciò di cui non si ha garanzie,
ma se nessuno ci provasse..

resteremmo morenti fermi su noi stessi

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

3 thoughts on “chiarezza

  1. Mi raccomando quando vieni a postare qui, per favore leggi e commenta anche i post degli altri autori.

    Usa un colore scuro per i font, ho dovuto cambiarlo.

    Ti ringrazio di cuore per la tua partecipazione e ti invito a leggere le Regole per partecipare al Blog degli Autori. Sono solo quattro: CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine