Le parole d’amore pubblicate durante la sesta edizione del Concorso di Emozioni diventano una canzone d’autore!

E’ Luca Gamberini, poeta e scrittore bolognese, l’autore del testo della canzone realizzata in collaborazione con la VS Records, etichetta discografica indipendente.

Il titolo del testo è “SOLO” ed è stato scelto tra tutte le opere che hanno partecipato al Concorso di Emozioni 2010, Iniziativa letteraria che si svolge ogni anno, all’inizio di primavera, nel Blog Manuale di Mari.

Il brano sarà eseguito dal vivo nel corso della serata conclusiva del Premio Nazionale Musica d’Autore Cantautori Bitontosuite 2010.

Ti informiamo che sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming sul web nel portale BitontoTv:
http://www.bitontotv.it/cms/news/4516/69/Questa-sera-in-diretta-la-serata-finale-del-concorso-Bitonto-Cantautori-Suite/

Il link diretto per lo streaming:
http://www.bitontotv.it/cms/webtv/

© 2010, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

10 thoughts on “La canzone del Concorso di Emozioni!

  1. Piacevole il testo e l’arrangiamento. Complimenti a Luca Gamberini. E complimenti, anche, a questa edizione del Concorso di Emozioni, idealmente vinto dalle più belle parole d’amore di tutti gli Autori.

  2. I miei complimenti ed auguri a Luca!
    Però mi associo a Mario Prontera, non si può leggere o sentire questo benedetto testo?
    Per essere stato scelto fra i tantissimi autori devi essere proprio Bravo! Ciao… FF

    1. In effetti non era facile trovare il testo di Luca Gamberini perché è stato postato durante il Concorso di Emozioni con uno pseudonimo.
      Nell’ultimo articolo relativo alla canzone su Youtube, basta cliccare sul nome dell’autore del testo per rileggerlo nel Blog Manuale di Mari.

  3. Ho letto nel Blog Manuale di Mari i vari interventi degli amici autori ed autrici.
    Complimenti sono bellissimi e degni di essere musicati per rappresentare l’amore nel suo vero splendore di dolcezza e rimanticismo.
    Permettete un piccolo regalino?

    Sono passato
    da un magnifico
    prato verde,
    ornato di
    colori
    dove anche
    la rondine
    dal mare
    già è tornata,
    una margherita,
    il fiore dell’amore
    per VOI AMICI ho raccolto,
    e qui l’accludo.

    CON TANTI COMPLIMENTI.

    Purtroppo confermo che io mi sono reso conto di “non saper parlar d’amore”.
    Pazienza, non sono più un ragazzino e l’amore, quello vero, mi è rimasto solo nel cuore. Forse è sparito dalla “penna”.
    Con affetto e simpatia,
    sergio doretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine