menu Menu
Ricordami
di Nunzio Buono Pubblicato in Blog degli Autori, Poesia, Speciale San Valentino il 25 Agosto 2008 10 Commenti 1 minuti di lettura
Prima prole Precedente Respiro e vivo Prossimo

Adesso non dire
tieni al pensiero l’ultima parola
perché non dimentichi
che ho amato

e in quella bocca
dove ho bevuto il tuo amore
resti la mia voce

adesso
che l’alba si affaccia al domani
non dire all’ombra che passa
che hai amato

perché è sordo
il suono del vento
ma rivive dei tuoi giorni il mio nome

ascoltalo
nel profumo del tempo
che sfiora il tuo viso;

e ricordami.

Amore Memoria Verità e sentimento


Precedente Prossimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cancella Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Ringrazio la redazione, per avere postato una mia opera in uno spazio prestigioso come il blog degli Autori del Manuale di Mari, e Marinella per il gradito commento…Nunzio

  2. Felicissima di lasciarti il primo commento!

    Adesso non dire…
    come si può ricordare se non dire? La parola ha facoltà di librarsi in volo
    come libera farfalla e ricordare, poggiangosi sul viale del pensiero. Poesia dai toni tenui e delicati.

    marinella(nonnameri)

keyboard_arrow_up