Andirivieni di Giovanni Minio

Il pensiero

La gente è tutta persa
nei fatti suoi.
La gente ha dei buoi,
che sono i pensieri,
con cui ara solchi
sui quali semina.
Che nascerà?
Se non altri pensieri?
Il pensiero nasce,
vive e si riproduce
ma è difficile che muore.
Che ne pensa lei,
Signore?

***

Buongiorno

Buongiorno,
dama danzante
sui cuori che sognano di te!
Il pervenire è qui vicino,
il micio miagola
e tu sei per me
unica, indescrivibile donna
dei desideri miei.
Sorrisi dilagano
ed io rimiro, estasiato,
il da farsi.
L’alba appare
in un gaio mattino
ed io gioco a rimpiattino
con i sogni interrotti,
in un limpido cielo
di ricordi perduti,
di ricordi riavuti,
di amori futuri,
di amori già stati,
nei baci presenti,
nei baci passati
ed in quelli aspettati.
Per sempre, per sempre,
amo i tuoi occhi assetati,
d’amore speciale.
Tu, donna ideale
dei sogni miei.

***

All’amore

Limpide acque
riecheggiano
nei meandri del mio cuore.
Ti chiamerò amore.
Perché ho inventato
questa parola strana,
per dire quello che avviene…
Nel frangente di vita
che non appartiene
al pensiero,
od al tempo,
od al mio me stesso.
E’ solo adesso
che ti vedo,
che ti conosco.
Perché esco dal mio percorso,
perché capisco tante cose.
Se ti chiamassi con altro nome,
non sarebbe lo stesso?
Quindi o amore,
o anche sesso…
E’ solo che mi chiedo…
Cos’è successo?

***

Addio Amore

Addio amore,
io vado via,
non tornerò più.
Il cielo è infinito
e mi ci perderò.
Addio amore
le stelle mi aspettano,
io sono nato tra loro.
E’giusto che gli voli incontro,
è così che farò.
Addio, amore,
non ci sarò più.

Il commento di Nicla Morletti nel Portale Manuale di Mari

***
Andirivieni
di Giovanni Minio
2015, 95 p.
Pier Luigi D’Orazio Editore
Ordina questo libro

© 2015, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

One thought on “Andirivieni di Giovanni Minio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine