Incipiente Autunno

Nuvole viola orlate di sole
nel cielo vuoto di rondini:
Porto ceste di dolore
e grappoli d’amore;
spighe dorate
ondeggian nel
cielo della vita,
porte colorate s’aprono
a noi che nell’Estate
che finisce, sostiamo
sull’isola tonda,
sulla s’abbia bianca
nel blu di cobalto dell’onda
che lambisce
e scava profonda
l’anima stanca!
Lontana la sera
già scende
sulla pianura lombarda;
la nebbia nasconde
le strade e le case
e l’indomani, il sole ritarda.

***

Immagini: dipinto di Dorella Dignola M.

Ultimi post

Altri post