A story of hope

I hear calls from the distant wood
in a silence which is almost scaring me
in this night full of fire-flies and stars.
The wolf howls he went to the white spring
he ran along the paths of the saint hermits
he knows all the colours of the park
he will not attack, tomorrow.
The sharp fox runs free
she will not make mischief, tomorrow.
And the magpie already has her teasure
of diamonds
she will not steal, tomorrow.
The trees will not call for help.
Where the hill becomes mountain
the deer will jump safe
among rocks and precipices
and where the mountain looks at the sea
it tells a story of hope.

Da ” The colours of the park ” di Daniela Quieti – Inedito

(Traduzione)

Una speranza

Nel silenzio che fa quasi paura
di questa notte di lucciole e stelle
sento voci dal bosco lontano.
È passato alla fonte bianca
racconta il lupo
ha percorso i sentieri dei santi eremiti
lui conosce tutti i colori del parco
domani non aggredirà.
Corre libera dagli inseguitori la furba volpe
domani non imbroglierà.
E la gazza ha già il suo tesoro di diamanti
domani non ruberà.
Non grideranno gli alberi in cerca di aiuto.
Dove la collina diventa montagna
salterà sicuro il cervo tra rupi e precipizi
e la montagna, dove guarda il mare
racconta una speranza.

Ultimi post

Altri post