Ci sono addii che  strappano i capelli, che rotolano giù dalle scarpate, che annegano nell’inedia.
***********************

Ci sono addii che avvelenano gli specchi, che svelano gl’inganni, che battono i passi sul selciato.
***********************

Ci sono addii che sorridono al nuovo sole, che assaporano il vento della notte, che svegliano i silenzi del giorno.
***********************

Ci sono addii che vengono fraintesi, che accolgono le intemperie, che si lasciano lasciare…perché non serve parlare.
***********************

R.S   28 ottobre 2006
************

L’ADDIO

Breve addio,
senza tragica afflizione,
l’incontro hai spezzato
e, scevra di profezie,
rimane al suolo
l’ombra di uno spettro.
Il succo della mente
si spande
dove è il sito che ti culla
e i segni
appaiono
dei tuoi passi stanchi,
che mormorano
ancora
il nome mio.

Rosalba Sgroia
2001

***
da il “LUNARIO DI POESIA 2004”
Editrice Ianua

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

8 thoughts on “Gli addii

  1. In questa lirica mi colpiscono questi versi:

    “Il succo della mente
    si spande
    dove è il sito che ti culla”

    si riferisce forse ai luoghi dell’amore che le emozioni impregnano per lungo tempo, se non per sempre, e dove si ritorna per nominare ancora il nome dell’amata.

  2. Descritti molto bene gli questi addii.
    Addii che svegliano il silenzio del giorno… Addii che sorridono al nuovo sole… Addii che tacciono per poi ricominciare…

    Nicla Morletti

  3. “Ci sono addii che vengono fraintesi” è la frase che più mi ha colpito!
    Ci sono addii, a mio parere, che succedono non tanto perchè il sentimento d’Amore finisce, ma perchè vengono meno tutte le condizioni di contorno “cardini dell’Amore”: il dialogo, la fiducia reciproca, le piccole attenzioni, la fedeltà, la serenità (anche individuale)… allora succedono eccome certi addii… che sanno di amaro e di amore, ma non possono, proprio no, essere sconfitti da un futuro migliore…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine