La curva dei tuoi occhi fa il giro del mio cuore – Paul Eluard

Articolo precedenteI papaveri
Articolo successivoIn Principio …

Paul Éluard

La curva dei tuoi occhi fa il giro del mio cuore,
Girotondo di danza e di dolcezza,
Aureola del tempo, culla notturna e sicura,
I tuoi occhi non m’han sempre veduto
Io non so tutto quello che ho vissuto.

Foglie di luce e schiuma di rugiada,
Canne del vento, sorrisi odorati,
Ali che rischiarano il mondo,
Navi di cielo cariche e di mare,
Sorgenti dei colori, a caccia d’ogni suono.

Profumi schiusi da una covata d’aurore
Che giace ancora sulla paglia degli astri,
Come il giorno deriva da innocenza
Intero il mondo dai tuoi occhi puri
E il mio sangue fluisce in quegli sguardi.

Paul Éluard

***

Traduzione di Piero Bigongiari

© 2009, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

6 Commenti

    • sabrina..hai scritto questa bella frase il 27 di giugno..giorno del mio compleanno..te ne sono grata..Paul Eluard ha una forza nei sentimenti che è eccezionale..e sono felice che tu l’abbia percepita..

  1. Questa bella poesia, tratta dalla raccolta “Capitale de la douleur”, opera del periodo surrealista di Eluard, è giocata su contrasti d’immagine abilmente combinati. È un inno all’amore, essenza del mondo e che lo fa esistere.

    Daniela Quieti

  2. Paul Eluard, un grande autore, un grandissino poeta.
    Pochi versi, uno sguardo e immenso amore.
    “La curva dei tuoi occhi fa il giro del mio cuore… Come il mondo deriva da innocenza/intero il mondo dai tuoi occhi puri/ E il mio sangue fluisce in quegli sguardi…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine

© 2020, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti