Paul Éluard

La curva dei tuoi occhi fa il giro del mio cuore,
Girotondo di danza e di dolcezza,
Aureola del tempo, culla notturna e sicura,
I tuoi occhi non m’han sempre veduto
Io non so tutto quello che ho vissuto.

Foglie di luce e schiuma di rugiada,
Canne del vento, sorrisi odorati,
Ali che rischiarano il mondo,
Navi di cielo cariche e di mare,
Sorgenti dei colori, a caccia d’ogni suono.

Profumi schiusi da una covata d’aurore
Che giace ancora sulla paglia degli astri,
Come il giorno deriva da innocenza
Intero il mondo dai tuoi occhi puri
E il mio sangue fluisce in quegli sguardi.

Paul Éluard

***

Traduzione di Piero Bigongiari

© 2009, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

5 thoughts on “La curva dei tuoi occhi fa il giro del mio cuore – Paul Eluard

    1. sabrina..hai scritto questa bella frase il 27 di giugno..giorno del mio compleanno..te ne sono grata..Paul Eluard ha una forza nei sentimenti che è eccezionale..e sono felice che tu l’abbia percepita..

  1. Questa bella poesia, tratta dalla raccolta “Capitale de la douleur”, opera del periodo surrealista di Eluard, è giocata su contrasti d’immagine abilmente combinati. È un inno all’amore, essenza del mondo e che lo fa esistere.

    Daniela Quieti

  2. Paul Eluard, un grande autore, un grandissino poeta.
    Pochi versi, uno sguardo e immenso amore.
    “La curva dei tuoi occhi fa il giro del mio cuore… Come il mondo deriva da innocenza/intero il mondo dai tuoi occhi puri/ E il mio sangue fluisce in quegli sguardi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine