Luce con me
Vorrei qui, luce
tutta la luce del tuo cuore
che consuma, infinita, quella delle parole

Sei tu la mia vera vista
e quando non ci sei
io son cieco
Senza pace senza amore
scivolo nell’oscurità

I tuoi occhi.
In loro mi specchio.
Da loro mi affaccio
sul magnifico chiostro dell’anima.

Da quelle finestre
osservo il mondo e l’amo.
Scopro nei tuoi sguardi
quel riflesso di me
che amo perdutamente in te

Già ti amo. Sì.
Ho tutta la luce del tuo cuore negli occhi
e mi basta chiuderli per continuare a vederti
come se avessi fissato il sole.

Ed ora, senza te, sono cieco.

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

9 thoughts on “Luce

  1. “Ho tutta la luce del tuo cuore negli occhi

    e mi basta chiuderli per continuare a vederti

    come se avessi fissato il sole.

    Ed ora, senza te, sono cieco.”

    Una meraviglia…

    Un abbraccio

  2. Una dolce nenia d’amore che parla di sensazioni conosciute: senza l’Amore sembra di procedere a tastoni e ogni meta ci è oscura.

    Un abbraccio affettuoso

  3. Occhi che sono specchi d’animo.

    E’ una canzone d’amore bellissima questa…tanta dolcezza tanta amarezza, tanta luce, tanta ombra…Desiderio, sogno volontà…

    Le tue parole hanno ali…ed insegnano a volare al cuore che le lambisce. Le tue parole svelano una grande persona. Le tue parole sono vive…

    Incantata.

    Ti abbraccio.

  4. Proprio in questi giorni sto pensando agli occhi, agli occhi delle persone, dei bimbi, anche delle bestiole che ci vivono accanto, agli occhi opachi e freddi di alcuni….ad occhi, che quando li guardi, ti aprono davanti un orizzonte liminoso, come lo apre la tua poesia, Robert.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine