Quando un commento diventa post…

E’ stata una giornata meravigliosa, una di quelle dove non esistono nubi nel bel cielo di Rapolano Terme. Finalmente alcuni di noi del Blog ci siamo conosciuti, abbiamo dato un volto a lineamenti che ci eravamo soltanto immaginati. E tu, Robert, eri tale e quale a come pensavo tu fossi. Come il capitano di una nave, ci hai presentati sul palco, uno ad uno, fiero del tuo equipaggio e del lavoro svolto per la cultura. Grazie Nicla, è per merito tuo che ho conosciuto il Blog. Non ti potrò mai ringraziare abbastanza. Tu sei la Poesia. E grazie a tutti e a tutte voi del ‘Manuale’ per le meravigliose poesie di cui il nostro giardino risplende. Forza, capitano Robert, conduci il tuo equipaggio con l’amore e la capacità che ti è propria, l’avventura è appena cominciata! Un abbraccio tutti voi del Manuale, Lenio.
Commento di Lenio Vallati (autore premiato con il Blog degli Autori al Molinello 2008).

Ho voluto aprire questo post con il bel commento inviato da Lenio Vallati. Non occorre aggiungere altro. E’ la cronaca perfetta della luminosa indimenticabile giornata di sabato, 15 marzo 2008.
Aggiungo solo i ringraziamenti miei personali e di tutti gli Autori del Blog per il Comune di Rapolano Terme e il suo Sindaco, Patrizia Baldaccini, per la Giuria, il Segretario generale Nicla Morletti, per la presentazione impeccabile della Cerimonia da parte di Massimo Lucchesi e per tutta l’Organizzazione del Premio Letterario Internazionale Il Molinello. Un evento unico e insostituibile nello scenario nazionale della letteratura e della cultura.

Quest’anno al Molinello siamo stati protagonisti. Abbiamo portato a casa l’ambito Premio Speciale per la diffusione della letteratura nel web, la Medaglia del Presidente del Camera dei Deputati, Fausto Bertinotti, e una serie incredibile di successi individuali! Pensate che tra gli autori che scrivono in questo Blog ed altri che si apprestano a farlo abbiamo, come minimo, altri sette premi! Per le opere edite: Mario Sodi, Alberto Calavalle e Pasquale Mesolella; per le opere inedite: Timur Lenk, Lia Bronzi, Laura Tonti Pallavicini; per i giovani: Mario De Rosa.

Per tutte le altre informazioni sugli autori premiati e le loro opere vi invito a visitare il sito ufficiale del Molinello, cliccando qui.

Oltre ai nomi già citati di autori premiati, c’era anche una bellissima delegazione di autori che ha partecipato alla Cerimonia salendo sul palco dei vincitori, composta da: Arsomnia, Zenzerocandito, Francesco Ballero, Lenio Vallati, Michele Lecchi, Astrid Fataki.

© 2008, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

11 thoughts on “Il Blog degli Autori protagonista al Premio Letterario Il Molinello

  1. Nel nostro blog, al quale mi sento affezionato, ho conosciuto, personalmente, Lenio Vallati in una manifestazione a Lastra a Signa, nelle vicinanze di Firenze.
    Ho letto inoltre le premiazioni di tanti scrittori nella manifestazione del 18 marzo a Rapolano Terme, nella nostra Toscana.
    Con la presente voglio esprimere tutta la mia simpatia e solidarietà.
    E’ stata l’emozione che vi ha preso il cuore e la mano per rendere le vostre opere belle e romantiche. Io non ero presente: voglio attribuirlo alla mia recente “assunzione”.
    L’emozione è un sentimento umano che, qualche volta si sviluppa in un attimo. Un attimo infinito che rimane sempre nella memoria.
    Anche la mia vita, ormai alla “sera” è stata attraversata da emozioni: qualche volta positive
    “Parlando in prima persona, era nato un amore grande e spontaneo illuminato dal romanticismo che ci circondava.
    Stavamo vicini e ci legava l’affetto. Guardavo i suoi occhi innamorati e li consideravo le stelle più brillanti di quella notte.”
    ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
    Ma qualche volta negative riguardanti il periodo della guerra.
    “”Quel 22 marzo era una giornata luminosa, il sole si affacciava dalle colline di Fiesole e spirava una gentile ventilazione, ed era arrivata la primavera. da un giorno… ma forse noi non lo sapevamo neppure perchè il terrore, perchè la morte soffocavano questa “magica” stagione… che non faceva sbocciare – purtroppo – nè l’amore nè la vita…
    Forse anche le rondini, che erano tornate il giorno prima, si allontanarono dai tetti vicini dello stadio per ritrovare la pace.
    I prati davanti al “luogo del martirio” erano pieni di fiori, al nostro arrivo (viole e margherite), ma calpestati e morti quando ce ne siamo andati,
    come quei cinque fiori… del Mugello…””
    ^^^^^^^^
    Vivi complimenti, con affetto.
    Sergio Doretti.

  2. Desidero farvi i miei complimenti per il blog che avete realizzato, e per i risultati e i successi ottenuti. Approfitto dell’occasione per iscrivermi subito a questo blog!

  3. Chiudo gli occhi e posso solo immaginare …ma la gioia che sento ora nel mio cuore è vera !
    Bella la targa …Bravo Robert e come dice Nicla è bellissimo il tuo giardino fallo splendere sempre di più nel mondo del web…
    Tonina alias Ambradorata ^_^

  4. Come un preavviso vi avevo sognato. Peccato non essere stata tra voi, non avrei saputo come raggiungervi, ma la vostra gioia è stata la mia. Questo è un segno, la poesia può vincere se sorretta tra le nostre mani. Vincere non un premio materiale, ma un simbolo, un oggetto che ha un grande significato. Se noi lo vogliamo, la poesia può essere eterna. E pare che qui si desideri, e fortemente.

  5. Siete come la primavera che non trattiene nulla, tutto dà: un rumore, un silenzio, un riso…
    Non dovremmo essere sorpresi da questa miscela. Se lo siamo, vuol dire che la vita ci ha reso distratti. Se guardassimo bene, se guardassimo con calma, saremmo spaventati dalla regalità del più piccolo filo d’erba: sta lì, semplicissimo. Per stare lì, ha dovuto attraversare morti e deserti, ingaggiare lotte senza pietà. Tanti inverni possono compromettere il passaggio dall’uno agli altri, tanti temporali…Ma solo la primavera ti riconduce a casa, come quando l’anima ritorna al corpo, stremata da anni di assenza.
    La primavera non è felicità né infelicità. È dimenticanza di sé, nello stesso modo accoglie la pioggia e il sole. A Nicla, che crede sempre all’incredibile, al sorriso di un cuore dico grazie. E a chi come Lei,m’ha presa fra le braccia porto la gratitudine ed i doni del mio affetto.
    Laura Tonti Parravicini

  6. Grazie Nicla per aver ideato e coltivato nel corso di tutti questi anni una manifestazione così bella ed emozionante. La Cerimonia di premiazione del Molinello è uno spettacolo e un evento culturale indimenticabile.

    @Numinia
    Ci fa davvero piacere leggere il tuo commento. Vuol dire che quel piacere di scrivere, di cui abbiamo parlato anche durante la Cerimonia del Molinello, esiste e agisce in modo fecondo in questa bella Comunità di Autori e lettori.

  7. ..Una giornata che resterà impressa nel mio cuore.. l’emozione, la sensazione di pienezza ricevuta continua a permeare le mie giornate..
    L’ho detto più volte ed è affermazione nella quale credo fermamente: finchè vivrà la poesia, ci sarà speranza per questo mondo.
    Teniamola viva! Viva nel cuore.. e facciamone dono.. la Poesia si estende e riesce a seminare speranza, voglia di vivere, voglia di amare, voglia di continuare a camminare, nonostante i momenti difficoltosi che si attraversano.
    Vi abbraccio
    Ars/Claudia

  8. Cara Numinia,
    se questo luogo è riuscito a ridarti la gioia dello scrivere, allora sono fiera una volta di più di farvi parte.. e sono felice che tu abbia ritrovato il tuo slancio: rifondare una compagnia di teatro.. fantastico!! Avanti così 🙂
    Ti abbraccio
    Ars

  9. Vorrei dire il mio piccolo grazie a questo sito e a tutti quelli che vi lavorano, leggere le poesie, i racconti, vedere pubblicata una mia fotografia per scatti d’immenso, e un racconto su Maria Mddalena,leggere i vostri post sul mio lavoro…Tutto questo mi ha toccato profondamente e mi ha dato la forza di ricominciare, di rimboccarmi le maniche e di riprendere il cammino sia come autrice di testi teatrali, sia di rifondare una compagnia di teatro.
    Se tanta poesia esiste dentro l’animo dell’uomo,se le parole diventano carezze e raggi luminosi che ti mostrano il cammino era ora che anch’io ricominciassi a mettere una parola dopo l’altra in fila,sottovoce. Passo dopo passo ricomincio e questo grazie a voi
    Numinia

  10. Complimenti ancora a Robert, per suo intenso lavoro per la diffusione della letteratura nel web e a tutti i poeti e scrittori del Blog degli Autori, da parte del Sindaco di Rapolano Terme (Siena), dell’Assessore alla Cultura, da parte di tutta quanta la Giuria del Premio Letterario Internazionale Il Molinello, da parte del Presidente dell’Ordine Dei Giornalisti della Toscana Massimo Lucchesi, dell’ideatrice e segretario generale e di tutta quanta l’organizzazione.

    Avanti ancora così, con la poesia nel cuore e con attimi indimenticabili della nostra vita che si fanno letteratura stessa.
    E che qui, in questo meraviglioso Blog e sul Portale Manuale di Mari rimarranno per sempre, artefici e testimoni di questo Verismo – Romantico, l’emblema di Noi, Autori del Terzo Millennio, che tracciamo sul web le nostre storie d’amore.

    Nicla Morletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine