I sogni diventano lividi all’alba
La loro dolcezza svanisce col sole
Col buio ogni lucciola sembra una stella
Col sole tu scappi lontano da me

La notte ti strego, lo sento, sei mio,
Ma al sole mattino già scappi lontano…
Per tutte le volte che siete scappati
Vorrei solamente capire il perché

Cosa faccio, cosa dico che vi terrorizza tanto?
Che cos’è che vedete laggiù in fondo nei miei occhi?
Un’unione troppo grande per poterla sopportare?
Troppe cose da scoprire senza perdersi a vagare?

Non concedo ipocrisia
Metto tutto giù sul piatto
E’ con l’anima negli occhi
Che mi ripresento a voi
Non ho voglia di giocare
Con le regole mai scritte
Per cui l’uomo è cacciatore
Per cui non dovrei parlare
Per cui io dovrei aspettare
Di vedere cosa fai
Prima di poter sapere
Cosa c’è oramai tra noi

I sogni diventano lividi all’alba
La loro dolcezza svanisce col sole
Col buio ogni lucciola sembra una stella
Col sole tu scappi lontano da me

La notte ti strego, lo sento, sei mio,
Ma al sole mattino già scappi lontano…
Per tutte le volte che siete scappati
Vorrei solamente capire il perché

Perché mai è tanto strano che ti voglia rivedere?
Non è stato solo sesso ma tu non lo vuoi sentire
L’ho sentito solo io quel tuo battito di cuore
Ora ti vorrei parlare ma tu invece vuoi scappare

E allora sai cosa ti dico
Che il perdente qui sei tu
Se non sai come capire
Che non mi troverai mai più
Non si trova tutti i giorni
Una donna come me
Compagna, madre
Amante, figlia
Donna solo e totalmente
Senza mai mezze misure
Senza chiedere il permesso
A chi scappa via da me

I sogni diventano lividi all’alba
La loro dolcezza svanisce col sole
Col buio ogni lucciola sembra una stella
Col sole tu scappi lontano da me

La notte ti strego, lo sento, sei mio,
Ma al sole mattino già scappi lontano…
Per tutte le volte che siete scappati
Vorrei solamente capire il perché

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

10 thoughts on “La fuga

  1. Leggo solo ora questa canzone. Quanto sono comuni questi sentimenti! In fondo alle streghe femministe e moderne non rimane che ciò che rimase alle streghe come Arianna, Medea, Didone….:tanto dolore. Ma io non rinuncerei ad essere una strega. Bisogna solo trovare gli stregoni, sono pochi ma esistono.

  2. Non so.. la sento scorrere come fosse una canzone 🙂
    Scappano, perchè l’amore grande fa paura (a chi non è ancora pronto, a chi non vuole responsabilità, a chi non sa abbandonarsi ad esso)
    Un abbraccio
    Ars

  3. Grazie Irina, è bello trovare chi ha vissuto le stesse sensazioni. Grazie mille del commento, che personalmente non ho trovato né autocelebrativo né femminista 😉

    E grazie anche a Ambra. Non perdo la speranza, mai. Forse anche questo è uno dei misteri del cuore (almeno del mio)… per quanto ferito torna sempre a battere e sperare di nuovo!!!

  4. Il tuo grido echeggia con tutta la sua potenza dettata da tanto amore defraudato.Non perdere la speranza ci sarà un piccolo uomo che non scapperà perchè sarà capace di leggere nei tuoi occhi veramente.
    Un abbraccio Ambra

  5. Perchè?
    Perchè Fata Morgana?
    Non sono tutti capaci di sopportare una scarica elettrica così potente… nonostante all’inizio intrighi maledettamente…
    Leggo il tuo sfogo e mi rivedo tempo fa. Qualcuno può… sopportare noi…
    …Streghe, buone, decise, bisognose d’Amore… ma Streghe…
    Un abbraccio forte (e perdonatemi il mio commento un po’ autocelebrativo e femminista… :))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine