Renata Maria Lucarelli

Con occhi grandi

Quando ero poco più di una ragazzina volevo crescere in fretta, osservavo il mondo degli adulti con un famelico fuoco adolescenziale, pensando che a loro tutto fosse permesso. L’inquietudine regnava sovrana nelle mie azioni, l’incertezza giornaliera degli umori era una compagnia altalenante, un po’ allegra, un po’ deprimente. Mille pensieri affollavano la mia mente, arrivavano in un attimo e, allo stesso modo, fuggivano lasciandomi scontenta e...

La mia rosa spina

Ultimi articoli

Libri per San Valentino 2024

💖🎁 Idee regalo per San Valentino? Scopri i consigli di Manuale di Mari nella Speciale GALLERIA DEI LIBRI DA REGALARE! 📚 🔗 Visita la Galleria...

Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro

L’immagine di copertina è un’opera di Dante Zamperini intitolata Irradiazione che ricalca il titolo dell’opera poetica Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro con...

Non mi dimentico mai di chiamarti amore

Incisive le metafore, fluenti i versi, musicale il testo. La silloge colpisce per la sua intensità emotiva e per la sua capacità di fondere echi del passato e sensibilità contemporanea...