Manuela Pana

Manuela Pana è nata a Timisoara, in Romania. Nel 1992 subito dopo aver preso il diploma di maturita’ linguistica si trasferisce a Firenze continuando gli studi presso L’ Ateneo fiorentino. Ha al proprio attivo diversi scritti inediti inerenti alla narrativa ed alla poesia in corso di pubblicazione.
2009

Interessi: …tutto ciò che riesce a soffermare lo sguardo dell’anima emozionandomi profondamente.

Mi piace descrivermi così atraverso i miei versi semplici:

“I miei pensieri d’inchiostro
Sono come una nuova lingua
Come un modo di dire,
Una nuova espressione
Nell’umilta’ del silenzio…”

Nel mio piccolo ho accolto e dato ascolto alle sensazioni che lasceranno traccia nel grande libro della vita attraverso le parole, che non sempre potranno trasmettere o descrivere l’intenso vissuto, provato, sentito.
Non racconterò forse niente di ciò che non sia stato già detto o scritto. Amare, come scrivere, è un po’ come “il solito” ma sempre diverso.
Il bello sta nel saper assaporare l’emozione colta nell’effimero attimo fuggente.

Angelo

"Adesso manca veramente poco a Natale" pensò la piccola bambina mentre camminava spedita. " L'avvicinarsi delle feste rendeva ancor più caotica la grande metropoli in giorni di frenesia generale e un gran  via vai di macchine impazzite correvano accompagnando la loro scia con i suoni coloratissimi dei claxon.Come un' enorme ragnatela si stendevano le vie della città  dove la neve alta si mescolava con l'...

Confini

Ultimi articoli

Libri per San Valentino 2024

💖🎁 Idee regalo per San Valentino? Scopri i consigli di Manuale di Mari nella Speciale GALLERIA DEI LIBRI DA REGALARE! 📚 🔗 Visita la Galleria...

Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro

L’immagine di copertina è un’opera di Dante Zamperini intitolata Irradiazione che ricalca il titolo dell’opera poetica Separati da raggi dispersi di Marco Mastromauro con...

Non mi dimentico mai di chiamarti amore

Incisive le metafore, fluenti i versi, musicale il testo. La silloge colpisce per la sua intensità emotiva e per la sua capacità di fondere echi del passato e sensibilità contemporanea...