folder Filed in Blog degli Autori, Poesia
Carezza
arsomnia comment 12 Comments access_time 1 min read

Carezza di vento
sfiora l’erba esile e
passa sul mio viso e fra i capelli:
memoria delle tue mani
ora lontane, a rammentarmi
il mio essere donna.

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore Scatti d'immenso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Pubblica il commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Ambradorata, sapere che sono lette e a volte condivise, questo sì è per me un bel regalo! 🙂

    Fantasia: oh, l’avessi visto dal vero quel verde! Quando fotografo, anche se una foto non viene male, mi rendo conto che quel che l’occhio vede è mille e mille volte migliore..

    LadySoul: ebbene si “dell’amore profondo dell’essere donna” 🙂

    StregaLunare: grazie, mi sproni a continuare in questo senso :)*

    Soledelmattino: Ecco, il tuo è forse il commento che più d’altri si avvicina al mio sentire profondo… Quando succede questo, mi sento sempre un pò “spiazzata”, “messa a nudo” e nel contempo contenta perchè quello che volevo comunicare è stato nettamente percepito 🙂
    Grazie

    Silvana: grazie, un saluto

    bastapoco: una nostalgia appena appena accennata ma che tu hai saputo vedere

    Nicoletta: non solo la foto 🙂 E’ che effettivamente quando ero là, in mezzo a quel prato, con tutto quel vento e quel fruscìo… le parole sono sgorgate dal cuore.. E’ bastato ricordarle

    Irina: mi rende contenta il tuo apprezzamento

    Marileda: persi nell’immenso… sì, come spesso mi accade …

  2. Si perde nell’immenso del vento questa immagine.Quando siamo in mezzo alla natura accarezzati dal vento,diventiamo una cosa sola con quel paesaggio,ed è il vento che crea movimento intorno confondendoci con le voci interne del cuore,ed è la sua mano che dolcemente ci accarezza e con le labbra ci bacia sostituendo quell’amore che ci manca.

    La foto si sposa perfettamente con i versi.Brava complimenti