Le tre età della donna (particolare) - Gustav Klimt
È buia, fredda la notte –
senza luna e senza cielo.
Piccolo cuore bambino.
Tace il suono delle carezze – smarrito
dentro una pozzanghera di stelle.
Lacrime silenziose
scaldano gli occhi – colmi di tagliente bruciore.

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

7 thoughts on “È buia, fredda la notte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine