menu Menu
Ribelle
di RenatoPoesie Pubblicato in Blog degli Autori il 30 Gennaio 2008 Un commento 1 minuti di lettura
Giovani sogni Precedente Parola Prossimo

Tra bionda estate
e canuto inverno
profumo d’arsa legna
baluginante fiamma
scalda mani e mani
di cuori caldi.
L’autunno percorre viali
aperti a rossi tramonti.
La terra riposa
sotto dorate foglie.
L’anima ribelle,
al sonno dell’inverno,
sogna ali di farfalle
e ghirlande di fiori.
Ma i colori sfumano,
l’estate non è più bionda
il cielo è più bigio.
Afferrare vestale dell’Amore
in liberatorio abbraccio.

Amore


Precedente Prossimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cancella Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
keyboard_arrow_up