Rondini

Array
 
Dalla finestra,
mi sfiora un volo
denso di pensieri.
Si perde nella città
e nel mio essere solo.
Grida di rondini,
nel cielo spoglio di sole,
ancora per poco.
Muore la luce e rinasce la luna.
Fine del gioco.
Il silenzio avanza,
nell’ombra della mia stanza
e nel dolce scolo di stelle.
Un brivido di gioia
germoglia
sulla mia pelle.
**
*-
-2005-
Lirica pubblicata su Retroguardia-Opuscolo letterario di Francesco Sasso

6 Commenti

  1. Grazie di cuore… đŸ™‚ a tutti voi.

    Questa lirica ha una storia…

    è nata un annetto fa…tra le pagine di Francesco…è una suggestione sorta dalle sue parole, vive, dense, da una sua prosa spontanea, letta e metabolizzata…e divenuta poesia nella mia mente.

    vi invito a fare un saltino su retroguardia.

    Comandante, quando vuole…si parte…;)…sinco-boppiamo!sempre pronta io! đŸ˜› …!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine

Ultimi post

Altri post