Le tue attenzioni,
lusinghe di passione
per la mia anima.
Carezze, baci,
amoreggiamenti,
mi conducono verso te,
facendomi accarezzare
la tua amabilità.
Mi avvolgi
tra le tue braccia,
riscaldandomi,
seducendomi,
coinvolgendomi
nella passione sfrenata.
Ti perdi nei miei occhi
tenendomi il volto
e sono piccola
tra le tue mani.
Sento il tuo respiro
accarezzarmi il collo
e le mani percorrermi
bramosamente,
mentre passo la mano
tra i tuoi capelli.
Bisbigli,
e sento la tua voce calda
inebriarmi, mentre guardo
uno spettacolo sublime
che voglio regalarti
della città eterna,
in questa notte fredda,
riscaldata solo
dal mio pensiero
che giunge a te leggiadro,
amorevole e infinito.
Desidero che tu veda
attraverso i miei occhi
il nostro sogno,
nell’attesa che si realizzi.
Amore mio,
ti allungo la mano
desiderando che tu la sfiori,
aggrappandoti per sempre
ad un regalo che la vita ci fa.

© – Nicoletta Perrone

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

7 thoughts on “Sono piccola tra le tue mani

  1. “Amore mio,
    ti allungo la mano
    desiderando che tu la sfiori,
    aggrappandoti per sempre
    ad un regalo che la vita ci fa.”
    Parole stupende…a volte non ci rendiamo conto dei regali che la vita ci offre , poi quando il tempo passa con malinconia guardiamo nel passato, ma ormai è passato .
    Sei eccezionale come sempre e leggerti è come volare in mondo magico pieno d’amore e ognuno di noi si può vedere e riflettere.

  2. Romanticismo e sensualità in questa tua splendida lirica. Un amore che dona ed attraverso cui ci si dona, incondizionatamente. E’ questo l’amore, sentirsi piccola tra le mani dell’amato per scoprire l’immensità.
    Ti abbraccio, carissima Nicoletta
    Maya

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine