E come gocce infinite
il mio amore per te
è acqua limpida dell’oceano.
Meraviglia di gabbiano,
che riveste il mio animo,
vagando su sponde lievemente
increspate e bianche.
Leggera m’innalzo verso il cielo,
portando con me
le gioie della libertà.
Nessuna foschia
offuscherà il mio vagar.
Maestosa come il mio amore,
aspetto che giungi a me
da candide nuvole
per unirti in questo volo,
ove ci teniamo compagnia
per sempre.
Battiti d’ali,
ritmi sublimi,
dolce il mio vagar.
Leggiadri planiamo
verso il cielo infinito
senza tempo e ricordo.
Il nuovo dì c’illuminerà,
regalandoci fresche emozioni,
cristalli colorati
della nostra anima.

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

7 thoughts on “Dolce il mio vagar

  1. Il mio amore per te è acqua limpida….

    Quanta dolcezza, Nicoletta, in queste tue parole! Quanta poesie nei versi che ci regali! Condivido l’opinione di Robert: è una delle tue più belle!

    Un applauso per te e una segnalazione più che meritata!

    Marilena

  2. Ritmo dolce e coinvolgente, che ti porta a librare con passione, nella creazione dell’inifnito, dove l’amore è onnipresente, attraverso i raggi del sole
    Splendidi versi d’amore!

  3. Cara Nicoletta, è molto bella questa tua poesia, una poesia intensa e lieve allo stesso tempo. Un dolce naufragare nell’infinito del cuore.
    Perle d’amore sono i tuoi versi!

    Un abbraccio

    Nicla Morletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine