Ma poesia!

Guardando la facciata di una casa
grigia, quasi incolore ma pregiata
mi colpisce unicamente un terrazzino
il solo ad esser pieno di bei fiori.

Tutti questi colori e la gaiezza
che il balcone sa donare al cuore
mi fanno immaginare noi poeti
intenti ad emanare versi e prose.

Rifletto ancora e faccio paragone:
nei rigogli dello scrivere parole
non trova certo posto mai la guerra.

Ritengo certo che chi sa “infiorare”
scrivendo versi anche da bambino,
dal suo verone non farà mai male

ma poesia!

Immagine: Village Steps di Sung Kim

Ultimi post

Altri post