Pigre e solitarie
corrono le ore
verso un epilogo
d’attese.
Non resta che un respiro,
affannoso,
che si fa preghiera
alla prima luce
che traspare
a inondare
il nuovo mattino.

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

17 thoughts on “Luce d’alba

  1. L’antitesi delle ore che corrono pigre è l’antitesi tra dolore e speranza. Un sogno svanito il cui epilogo è l’attesa ahimè, dolorosa e infinita di rivivere un sogno e la preghiera perchè ciò si avveri. In questi versi c’è amore, c’è vita. Complimenti!

  2. …è come sgranare un rosario al tramonto,e il respiro diviene sospiro nella luce di una alba,ringraziando il cielo per aver concesso un’altro giorno da vivere…

    Incantevole lirica,nel gioco della vita.

    Un saluto
    Annaluna

  3. ti ringrazio, prima di tutto, Lenio, per il tuo commento. Era un pò ch enon venivo in questi luoghi e ho trovato grandi cambiamenti in meglio.
    Purtroppo ho dei problemi col pc che credo non saranno risolvibili nell’immediato, ma appena posso riprendere sarà mia cura di tornare in questo spazio così piacevole.

    La tua capacità poetica emerge tutta in questa poesia, dove riesci a trattare un tema sfruttato in maniera incisiva e intensa.
    La brevità è vincente in questo testo che condensa la luce dell’alba
    e sfuma le ombre della notte.
    un caro saluto
    Margot
    P-s- scusa eventuali errori ma ho problemi sia di video che di tastiera! e pensare che il computer è nuovo!

  4. Bellissima!!! Porta con estrema dolcezza all’immagine della notte che finisce con il fondersi con le luci del nuovo giorno.
    Grazie

  5. Bellissima poesia, Lenio. I versi si fanno lieve malinconia nell’incanto del cuore nell’attesa della luce del mattino, mentre pigre e solitarie corrono le ore verso un epilogo di attese.
    Bravo!

    Nicla Morletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine