Fiori di loto al calar della sera
schiudono pensieri in fasce
leggiadre bolle di sapone
animate da aliti di vento
fluttuano su specchi di plumbee pozzanghere
occhi ladri sbirciano
palpiti soffocati da venti ribelli
brividi caldi
riesco a vederti
all’ombra del giorno
leggeremo talami disfatti come fondi di caffè
dell’ignaro presente.

Sonia

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

5 thoughts on “Fiori di loto al calar della sera

  1. Ragazzi non vi sfugga quel che sta creando la nostra Sonia in questi ultimi tempi. Il suo poetare cresce giorno dopo giorno!

    Le sue parole non sono più quelle di ieri e son già proiettate verso nuove emozioni.

    Poesia da leggere e declamare. Segnalazione sacrosanta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine