Pioggia cadente

Nel vortice del silenzio
ascolto estasiata
il gocciolio della pioggia
su foglie levigate dal vento

Gocce affusolate, scivolano
come bocce ribelli
su steli avvizziti
deturpati dall’afa

Sfere in dissolvenza
scandiscono il ritmo
del tempo, plagiato dall’eco
di cristalli infranti.

E l’anima
s’impingua nel giorno
che respira, rinfrancata
tra le ali del sole

Ultimi post

Altri post