Lieve
si spande il tuo profumo
su questa sera che piega le sue ali,
tiepidi gli ultimi raggi
tracciano segnali di rosso pallido
e le pareti vivono
l’avvicinarsi della notte
tra giochi di luce ed ombra.
Cade
piano il tuo vestito
raggomitolandosi silente
mentre gli occhi miei si perdono
e tu languidamente mi sorridi.
Vibra
intorno il palpito dei cuori
e nel silenzio che precede il fuoco
le nostre mani si cercano
non più libere
assetate.
Cede
agile un tuo bacio
alle mie labbra umide di voglia
e nel cadere d’ogni intimo ostacolo
la notte compagna intensa
si concede a noi
finalmente.

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

10 thoughts on “Notte d’amore

  1. Poesia in cui vibra l’ardente fiamma dell’amore. Sono belle le immagini e incalzante il ritmo dei versi, il loro incedere fino al momento culminante del bacio. E’ proprio una notte d’amore.

  2. Quando…cede il tuo bacio… lì che ho sentito l’arrendersi dell’anima e del cuore alla passione di ardite parole, di chi conosce l’amore e i suoi risvolti. Passione, sentimento e ardore.

    Sergio De Angelis
    L’Aquilone delle parole

  3. Versi carichi di passione. Emozioni allo stato puro. Una poesia che ammalia il cuore, mentre “la notte si concede a due innamorati”. Cede ogni intimo astacolo.

    Nicla Morletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine