Concerto

Array

Non lo sai

che i musicisti

vivono di petali

come dediche aggrappate alla lontananza

e giunge, ma non ti giunge,

nelle terre di esperia attendi

raggomitolato e sfogli paure antiche

ma non è ancora per te

il silenzio

che di notte

spegne

per note gli accordi senza nome, senza corde

io ci sarò

con fiori d’alba

Ultimi post

Altri post