menu Menu
Ti trascino per ore
By cinquebaci Posted in Blog degli Autori, Poesia on 12 Gennaio 2008 5 Comments 1 min read
Pioggia cadente Previous Rosa d'inverno Next

Ti trascino per ore,
lungo è il perimetro dei miei sensi.
Il tuo fiato mi ricopre
come una larga foglia.

Da una crepa del petto
mi nutri le ossa, la gola, la testa.

Sull’erba del letto
poggio il gomito e gemo.

Amore Storie d'amore


Previous Next

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Invia commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
keyboard_arrow_up