Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

 

I graffi
di un tempo
che ghermisce
raccontano
attimi antichi,
storie di bimbe
che inseguono
il domani
impigliandosi
qua e là
fra lusinghe
e chimere.

Negli occhi
un’illusione
fra le dita
solo la speranza,
il tepore del camino
che rinfranca
l’acqua tintinnante
che disseta
e intanto
il fumo sale
e l’acqua ti travolge.

Ora annaspi
nel tempo
che affila gli artigli
ed allenta paziente
anche le maglie
di una vita
annodata a doppio filo.

Ogni cosa
lascia il suo segno
e tu, specchio ingrato
complice del sole
oggi rifletti
senza pietà
le smagliature
della vita.

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

4 thoughts on “Graffi

  1. il cerchio della vita ad un certo punto si stringe e ci pone davanti l’amara realtà, le “smagliature della vita”.
    trovo la poesia di una bellezza incantevole, di lettura molto scorrevole e piacevole

  2. Complimenti, bellissima poesia anche se un pò difficile da interpretare. Ci vedo le difficoltà nell’affrontare la vita ma anche la speranza e le soddisfazioni alla fine duramente conquistate. Brava, non mollare mai, ti invito a visitare il mio blog con una mia poesia, come nel tuo caso, appena inserita Lenio Vallati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine