Susanna Trippa

Susanna Trippa, nasce a Bologna il 28 ottobre 1949, dove consegue la laurea in Lettere moderne e un perfezionamento in Storia dell'Arte Medievale e Moderna negli anni della Cattedra di Francesco Arcangeli, grande studioso e critico d'arte ma soprattutto insegnante di straordinaria sensibilità. Si trasferisce a Bergamo nel 1977 e qui lavora prima come insegnante poi nel settore pubblicitario. Dal 1998 lascia la città e si sposta in Valcavallina, una bellissima zona collinare a due passi dal lago d'Endine. Vive proprio nella casetta dal tetto a punta in copertina, CasaLuet, fragile eppure salda sul cocuzzolo con il bosco alle spalle. Tra faccende quotidiane e l'accudire cani, cavalli e gatti... ma forse anche per questo... la scrittura, da antico e segreto amore, acquista un ruolo fondamentale. E così nasce il suo primo libro I racconti dì CasaLuet.

I racconti di CasaLuet di Susanna Trippa

Era uno di quei mattini d'estate, ce ne sono una manciata in un anno, in cui ogni cosa è intatta, perfetta al suo posto. L'incanto di queste prime ore della giornata ci riporta a quando, bimbetti di quattro o cinque anni, ce ne siamo accorti per la prima volta. Nel cortile sotto casa, le scarpette di tela e le calzine leggere, nell'aria ancora fresca s'insinuava piano...