menu Menu

Cammino

E all’improvviso, in un giorno quasi estivo fatto  di pioggia , mentre le gocce, imperiosamente, tamburellavano sul mio cuore mi sono scoperta a inseguire i miei sogni. Ho cercato a lungo, nel labirinto del mio animo, rovistando nei dedali della mia mente distratta Ed è stata emozione ritrovare il fondo al cammino brandelli di sensibilità. […]

Continue reading


L'Isola

DISTRATTA  E  IPEREGO Ognuno di noi può essere chiuso nella propria isola, sentirsi diverso, ma allo stesso tempo avere voglia di attraversare quel mare che si frappone fra noi stessi e gli altri, spesso non sappiamo come fare, non basta un’ "allergia" come difesa o saggezza del corpo, bisogna prima fortificarsi per poi poter affrontare […]

Continue reading


Rime interiori

Le parole che non ti ho mai detto, e che forse non ti dirò mai restano nuvole sospese dolore in mezzo al petto lottano contro un “resta” e un “vai”. Le parole che non ho mai pronunciato  sono quelle che  ti vorrei sussurrare   ora  dolci ora tristi sono le  sue note  affascinano come burrasca […]

Continue reading


Attimi perfetti

Attimi perfetti Gli attimi perfetti si vivono posando i sorrisi vicini, lì dove il brusire dei gabbiani   sulla spuma delle onde parla di mondi lontani, di libertà vissute e agognate, di stelle splendenti su cieli tersi. Gli attimi perfetti si avvertono dal cuore che batte con un suono lento e greve, che sa di […]

Continue reading


Estasi

Carezze che percorrono il corpo, cercando appigli, mentre lento esplode l’universo in un caleidoscopio di colori e compimento. Stille di rugiada scolpiscono la fronte e le membra rabbrividiscono nell’ appagamento stringendo in un  solo abbraccio le stelle e le stagioni. Possa l’anima mia bere  sempre al tuo respiro nell’istante dell’abbandono!

Continue reading


Tempesta

Mi hanno offerto, non guardando i miei occhi, una nave, per salvarmi da te. Stolti! Ma come possono non capire che a volte è bello volare; librarsi nel cielo, senza alcun dolore. Ma come possono non capire che è bello il mare in tempesta; che è dolce lo scoglio che accoglie le onde. No, non […]

Continue reading


Aspetto

Aspetto ancora il tuo sorriso d’addio E poi non rimarrà che il mio amore nascosto coltivato nel velo del tempo senza colori vivi ne fiori profumati: Ma silenzioso e discreto come il sole. Che abbaglia, brucia e scompare. E lo scomparire è solo illusione Perla

Continue reading


Sono...?

Sono un petalo di gelsomino sopravvissuto, accartocciandosi,  al rigore dell’inverno. Cresta di monte sfavillante di bianco abbandono, che si consuma nel suo orizzonte o solo granello di senape, rimasto tra le pieghe delle dita, che non si è arreso alle folate di vento? Più non so. Ero castello di sabbia sconvolto da un’onda più audace, […]

Continue reading



Previous page Next page

keyboard_arrow_up