isoladellaluna

Fuoco che arde tra stille di pioggia, soffiata dal vento sulla scia di un'arcobaleno in fuga...Mentre distillo nei pensieri, l'ombra che diviene luce.

Onde di pensiero

Ho raccolto una stella su nel cielo ricordandomi che il firmamento è morto Non guarderò più gli occhi della cometa Ma affonderò per sempre nelle sue acque estinte Sentendo Vibrando Giocando Nella mia pelle il palpito della sua luce Ho raccolto una stella su nel cielo Che ora giace nei fondali della mia anima

Aurorevermiglie

Saranno striature di nubi filiformi che ti cingono nel tuo divenire candore di piuma nei mie occhi Respirando del tuo respiro mi inebrio come fiume in piena E nel tuo flebile...