menu Menu

Il posto maledetto di Candido Rizzi

Tobia aveva ragione, alla locanda fervevano i lavori per trasformare la sala da gioco in una specie di teatro, Lavinia si era fatta fare una pedana rialzata a un metro da terra, fece portare un organetto e assoldò dei musicisti. Assunse altre due belle e giovani ragazze e le istruì nell’arte dello spogliarello. Purtroppo, anche […]

Continua a leggere



Pagina precedente Prossima pagina

keyboard_arrow_up