Visi s’avvicinano
avvolgendosi
tra fasci di luce
radiosa.
Bocche si cercano
obliandosi
tra danze d’ombre
sinuose.
Mani s’inseguono
intrecciandosi
tra brulichii di scintille.
Corpi sussultano
infuocandosi
tra braci di stelle
ardenti.
Su ali dorate s’annidano
ebbrezze bruciate quaggiù.
Tra soffi di vento si placano
respiri affannosi lassù.

(Gennaio 2006)

© 2007, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

6 thoughts on “Estasi

  1. Mi è piaciuta molto. In modo particolare come l’hai composta graficamente. Come ogni verso trovi sistemazione nello spazio. Si vede l’amore per quello che scrivi.
    Pierpaolo

  2. Splendida lirica. Secondo me abbiamo con noi un’altra poetessa che ci farà sempre emozionare.

    Quella luce radiosa, quei brulichii di scintille e quelle braci di stelle ci pare di vederli sopra di noi, intorno a noi.

    Versi che creano un’atmosfera.

    Vediamo se riesco a leggerla in modo decente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine