Non c’è pretesa di perchè
nella commozione di un tramonto
Ed io sono qui
sui petali del mio soffice regno
fatto di silenzi e battiti…
Abbandono il respiro
ed ascolto il vento
mormorare e soffiare
con dolcezza su questi istanti.
E vorrei sì…
Vorrei che nel tramontar degli anni
il tempo ci trovasse
abbracciati come ora
seduti su una panchina
a guardare il mare.

Immagine: Cocktails for Two – Daniel Pollera

© 2008, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

20 thoughts on “Istanti eterni

  1. Che il tramonto sia carezzato dalla leggera brezza dell’amore, che le mani s’intreccino in eterno patto, che il mondo soffice di petali …il tuo sogno, e quello di chi come te, con poche e delicati versi, riesce a far vibrare le corde del cuore. Anch’io come gli altri mi unisco al tuo desiderio . Grazie per la bella poesia.Un abbraccio Marisa

  2. ciao zia sono alessia tua nipote devo dire che come scrittice sei fantastica ho sempre pensato ke sei grande ma ora ho avuto la conferma un bacione tvtttttttttttb

  3. Questa bella poesia parla della speranza.

    Nel presente c’è la commozione di un tramonto insieme ai battiti del cuore di due innamorati di fronte alla bellezza del mare e al vento che soffia leggero.
    La speranza per il futuro è quella che con il passare degli anni, il vento li ritrovi ancora lì abbracciati su quella panchina a guardare il mare, e il regno fatto di petali è ancora con loro…

    Maria Luisa Seghi

  4. Bellissima visione
    il mare e una panchina…
    il sogno di tutta una vita. Ritrovarci abbracciati con il tramonto tra le mani
    a guardare il mare.

    Complimenti!

    marinella(nonnamery)

  5. Non c’è niente di più romantico che guardare il mare abbracciati e coccolati dalla persona che si è scelta per vivere con lei istanti che nella nostra mente diventeranno eterni.

  6. una poesia che sembra voglia dare al tramonto della vita una speranza…quella speranza di trovarsi insieme ai ricordi, all’amore di chi ha infiammato il proprio tempo, al silenzio che scende al tramontar del sole …un sorriso Annaluna alla tua speranza 🙂

  7. Anch’io Annaluna vorrei dalla vita una cosa soltanto, e cioé di ritrovarmi, negli ultimi istanti del mio esistere, insieme alla compagna con la quale ho vissuto per tanti e tanti anni. Per questo, Annaluna, condivido in pieno la tua bellissima e profonda poesia.

  8. Anch’io vorrei aspettare un tramonto così sulla riva del mio lago, io che amo il mare e mi è precluso, m’accontento di sognare, la mano nella mano del mio uomo, guardando le anatre, lente sulla piattaforma lucente del Lago Maggiore. Brava, mi hai fatto sognare e desiderare.

  9. Complimenti(*__*)
    Non c’è pretesa di perchè
    nella commozione di un tramonto
    Ed io sono qui
    sui petali del mio soffice regno
    fatto di silenzi e battiti…

    ecco mentre leggi questo msg ascolta i miei battiti tvb!

  10. Lo scorrere del tempo porta sempre pensieri e riflessioni importanti.. a volte ci si immerge in istanti di speranza che conduce dall’oggi a ciò che si vorrebbe per il domani.. e per sempre..
    Un abbraccio Anna.. riconoscerei la tua penna ovunque.. perchè il suo inchiostro assomiglia tanto al mio scorrere del sangue..

  11. Un amore vissuto così, con serenità, è una primavera di baci e abbracci, che mai nel passar della vita lascerà il cuore.

    LAura Tonti Parravicini

  12. Gran bella poesia di morbidi sentimenti.
    Struggente il verso finale: “Vorrei che nel tramontar degli anni/il tempo ci trovasse/abbracciati come ora/seduti su una panchina/a guardare il mare.

    Nicla Morletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine