E se Cercandoti
In altri sogni,
In mille danze ancora,
incontrassi un sol sospiro
di quei mille soffi,
di quei mille battiti,
di quei nostri corpi
esausti…
 
E se perdendomi
In folate ardenti,
di antichi e forti venti,
Affondassi nel tuo profumo
di non profumo,
di valve e perle
e nidi e odor
selvaggi…
 
E se svegliandomi
su martoriati letti,
d’amor confusi,
ti incontrassi ancora,
a pelle nuda,
tra gocce di rugiada
e caldi drappi
stanchi…
 
Allora avrei vissuto
Abbastanza,
e niente
avrei più da perdere,
se non
il mio respiro

© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono dei rispettivi autori dei contenuti

Archived in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

7 thoughts on “Se…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine