folder Filed in Senza categoria
Saudade
Anghelu comment One Comment access_time 1 min read

M’avvolgo in ricordi più belli

di giorni ormai più ripetibili

e risento gli antichi respiri

di amori dal tempo riarsi.

…Son qui Saudade!… 

Riecheggian ora risate felici

d’amor i giochi innocenti

e son ritmi di cuori lontani

che mi giungon dal buio celati.

…Ti prego Saudade!…

Cantami ancora quei giorni lontani,

di fughe e corse sguaiate.

Sussurrami quei nomi scordati

e i ti amo mai detti o lasciati. 

…No Saudade! no!…

Sazio son ora e sete più non ho

richiudi il tuo pozzo silente

e lascia riposare il mio cuor.


© 2006, Blog degli Autori. Tutti i diritti sono riservati per i rispettivi autori.

Amore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cancel Pubblica il commento

 Togli la spunta se non vuoi ricevere un avviso ogni volta che c'è un commento in questo articolo
Aggiungi una immagine
  1. Ogni giorno è unico ed irripetibile… come ogni attimo d’amore che vivrà per sempre nel cuore di chi lo ha vissuto…

    un abbraccio e un sorriso

    dolcenotte

    Gio